Horror

Leggi e Gioca i racconti del genere Horror su THe iNCIPIT


Se non credi ai fantasmi, agli zombie, al paranormale… vieni a giocare con noi, per sempre.

Le storie più giocate

Top 3 – La classifica “Horror”


title
featured_media
date
author
comments_link
summary
categories
tags
button_1

Ultimi episodi pubblicati

  • The Big Dream

    Ormai, neppure i lampeggianti di una pattuglia bastano a farmi sentire al sicuro. Vi era stato un tempo in cui quelle pallide luci riuscivano a far nascere in me un senso di sicurezza. Eppure, adesso resto nascosto in un angolo, tremante, in attesa di quella pallottola che concluderà le mie paure.

  • Lost Soul.

    Un gruppo di amici in una fredda notte di Dicembre prende la decisione di andare in un vecchio ospedale, conosciuto nel paese per una grave tragedia, motivo per cui venne chiuso. Decidono allora di andare al suo interno e scoprire tutto ciò che l’autorità ha insabbiato, ignari di ciò che li aspetta.

  • la ventiquattrore

    Nel piccolo mondo di un ufficio amministrativo, Fraboni e la sua fantastica valigetta, sono l’equivalente di un sasso scagliato in una gora. Chi scrive di lui,  è un uomo ossessionato dall’invidia, ma un mistero c’è….

  • L’Istituto

    L’Istituto è un remoto orfanotrofio circondato da foreste di betulle e abeti.

    La natura è idilliaca.

    I piccoli ospiti sono felici.

    Allora perché l’undicenne Jan si ritrova coinvolto in eventi che lo portano a dubitare di tutto?

    Ciò che scopre è l’inizio di un incubo contro il quale è indifeso.

  • Il destino.

    Il destino spesso può essere crudele con gli esseri umani, ma un killer che decide quale vita deve finire potrebbe essere anche peggio. Accade questo alla famiglia di Jane all’età di 5 anni, ma cosa accadrebbe quando lo stesso killer decidesse dopo dodici anni di porre fine anche alla sua vita?

  • Un Giorno Come Un Altro

    Suona la sveglia. Spegnila. Alzati. Rincorri la tua giornata fino all’agognato rientro a casa. Doccia. Cena. Piano per il giorno seguente. A letto. Ripeti, ripeti all’infinito. 

    A volte il ciclo va spezzato, per recuperare ciò che si è, per una rinascita, per salvare il salvabile.

  • Dio non è responsabile

    La morte è il mistero per eccellenza.

    Possibile oblio o possibile soluzione di ogni domanda, resta pur sempre una fine di tutto: dolori, sofferenze, dubbi, gioie, soddisfazioni, felicità e relazioni.

    Agognata o temuta liberazione?

    È Necessità.

  • Gloria al Re Nero

    Ogni mostro che si rispetti, ha bisogno di un retaggio. Chi è il Re Nero? Da dove viene? Sarete voi a decidere, voi a dargli uno scopo, voi i colpevoli di ogni suo crimine. Niente salvezza, niente eroi dall’armatura sgargiante, no… qui non c’è spazio per queste stupidaggini, ve lo garantisco.

  • THE KILLER FAIRIES

    Siamo abituati a vedere le fate come creature delicate e magiche. Ma sarà proprio così? Katrina scoprirà presto l’orrore che si nasconde nel diario di una di loro. Il diario di Rain ci mostrerà l’altra faccia della medaglia.

  • Notti di sangue

    Andrew Murray è uno sceneggiatore televisivo che ha deciso di prendersi una pausa dalla vita frenetica di L.A. e di ritirarsi in Texas alla ricerca di ispirazione per il suo primo romanzo.

    Troverà ad attenderlo strani individui ed un terribile culto di sangue.

  • Sara dei morti

    Sara, in seguito a un incidente, comincia a sperimentare stati allucinatori. Mentre si fa largo l’ipotesi che  potrebbe avere poteri premonitori, una minaccia su scala globale conferma le peggiori aspettative.

  • Il torso

    La curiosità a volte può far male. Rebecca Lo scoprirà a sue spese, trovandosi presto coinvolta in situazioni grottesche e raccapriccianti, portando alla luce un sottobosco di realtà inquietanti che si celano agli occhi di chi non vuole vedere.

  • Melancholand

    Esiste un luogo dove essere felici.

    Un luogo dove fare un giro in giostra, mangiando zucchero filato.

    Un posto simile deve esistere senz’altro, da qualche parte, lontano.

    Melancholand è un luna park dimenticato, che trascina i suoi avventori nell’abisso della depressione. Uno dopo l’altro.

    Benvenuti.

  • CUORE DI CANE

    Un uomo insignificante, uno normale, talmente normale che ti passa accanto senza neanche muovere l’aria. 

    A quale punto di depravazione porta il dolore, l’annichilimento dell’essere umano è un attimo dopo di che non vi sono limiti alla efferatezza di cui una persona è capace.

Ultimi horror conclusi

  • Distress

    Un gruppo di amici decide di festeggiare Halloween organizzando una festa in una vecchia baracca abbandonata fuori città. La mattina dopo si ritrovano bloccati al suo interno, e i ragazzi entrano in una spirale di orrore che non sembra finire mai…

  • Scarpe rosso cremisi

    Penny  si trova nuovamente trascinata nelle strane avventure della sua amica Tea, ma questa volta la sua vita cambierà per sempre anche se ancora non lo sa. Una festa in una villa ottocentesca, uno strano e fatale incontro sono l ‘inizio di una storia tra la paura e la pura passione!

  • Red Riding Blood

    Ricisitazione horror di “Cappuccetto rosso”.

    Non abbandonare il sentiero.

    Non parlare con gli sconosciuti.

    Ma soprattutto, non accettare il loro aiuto.

    Spero di farvi venire qualche brivido.

  • Influenza

    Dario ama esprimere le proprie opinioni, senza remore, pudori, tatto. I suoi commenti, battute, aforismi e frecciatine hanno una certa fama e diffusione virtuale, tanto da farlo sentire quasi una star circondata da fan. Che succede il giorno in cui i suoi strali cominciano a uccidere davvero?

  • Il patto

    A Filobasso ci si diverte solo d’estate. In inverno i giovani abitanti hanno pochi svaghi; gli amici, le uscite in compagnia, gli amori rapidi e intensi e, per qualcuno, la Magia Nera.

  • Il Cammino delle Anime Infrante

    Thomas soffre da ormai due anni di insonnia. Questo gli ha causato non pochi problemi facendo precipitare la sua vita nell’oblio della depressione. Durante una seduta dall’analista entra in contatto con il mondo onirico grazie all’ipnosi. Tutto comincia con una domanda: quale strada prendere?

  • TRASH

    Rino ha sempre sognato di realizzare qualcosa di grande, senza mai riuscirci. Una scatoletta di tonno cambierà il corso della sua vita.

    – Papà, e’ arrivato l’uomo della spazzatura –
    – Digli che non ne vogliamo –
    (Groucho Marx)

  • L’ORRIBILE QUADRO DI SAMUEL GOCK

    Jerry ha due passioni: il crimine e la scrittura. Per questo, quando viene a conoscenza della vendita del quadro di Gock, pluriomicida giustiziato negli anni ’30, fa di tutto per aggiudicarselo e pubblicarne una copia sul Blog che cura da anni. 

    Un’azione, la sua, che porterà a terribili conseguenze.

  • Nel Buio

    Avete mai provato ad aprire gli occhi nel buio completo? All’inizio c’è il nero, che più nero non si può, poi anche nelle condizioni più cieche, qualcosa si materializza sempre. La mente umana disegna immagini come su una lavagna. Ricordi, fantasie, ma anche le paure più profonde e incontrollate. 

  • La vendetta dei ninja vampiri

    Si dice che un tempo l’allegro popolo dei Ninja navigasse felice il mar dei Caraibi, finché i pirati col potente incantesimo Vudu™ li cacciarono ad oriente. Pirati e Ninja sono pronti a scontrarsi di nuovo, ma questa volta i guerrieri notturni hanno un potente alleato e una gran sete di sangue.

  • L’azzardo

    Questo è un mio esperimento in quanto è la prima volta che mi cimento in questo genere che non definirei horror ma noir. Prendetelo per ciò che è.

    Nel lugubre quartiere di una città dimenticata da tutti, un uomo vivrà perso nel limbo tra ragione e follia, tra sogno e realtà.

    Sarà tutto vero?