Il segreto del Liceo

Capitolo 1

Mi sono trasferita a Londra con la mia famiglia.I miei genitori mi hanno iscritta al college Acton.

(Il primo giorno di scuola)

Alla mattina mi alzai presto per non arrivare in ritardo alle lezioni, mi sono vestita in fretta ho preso la borsa e sono andata nella sala colazione. Arrivata nella sala mi siedo e dopo pochi minuti arrivano un ragazzo e  ragazza e si siedono sul mio stesso tavolo.

X:Ciao mi chiamo Sara e tu? 
Io:Mi Chiamo Francesca. 
S:Non ti ho mai vista qui, sei nuova ? 
Io:Si
Subito dopo è suonata la campanella di inizio delle lezioni. 
Io mi alzai  subito e uscì dalla sala colazione appena uscita mi ricordo che non sapevo dov’era la mia classe. Allora sono rientrata nella sala per chiedere ai due ragazzi che si erano seduti al mio stesso tavolo se sapevano dov’era la mia aula, ma non c’erano più allora ho guardato il tabellone che c’era all’entrata e la mia classe era al secondo piano. 
Appena ero entrata in classe la mia compagna era Sara e dopo 10 minuti entrò in classe il professore di matematica, nella lezione Sara mi stava chiedendo delle domande 
S:Come mai sei qui?
Ti piace la matematica?
Io:Sono qui perché nella mia vecchia scuola ero presa di mira dai bulli e si mi piace la matematica
Dopo che le lezioni erano finite io uscì dalla classe e mi scontrai con una ragazza 
Io:Scusa non ti avevo vista
X:Stronza, guarda dove cammini 
Dopo mi diede  uno schiaffo 
S:Lasciala stare Elena
correndo verso di me ed Elena se ne andò senza ribattere 
S:Andiamo Francesca
Io:Chi è lei?
S:E Elena e del terzo anno ed è una bulletta è se la prende con quelli del 1-2 anno  
Io:Dove stiamo andando
S:Stiamo andando nella tua stanza. 
Arrivati nella mia stanza cominciamo a parlare del mio passato. Alle 7:30 siamo corse nella sala cena, arrivati ci sedemmo nel tavola dove c’era il gruppo che adesso facevo parte subito dopo la cena siamo andati a dormire. 

come proseguirà la storia?

  • Incontrerà qualcuno (0%)
    0
  • sarà una giornata tranquilla (0%)
    0
  • 3succederà qualcosa d'inaspetato (100%)
    100
Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

3 Commenti

  1. Succederà qualcosa di inaspettato!

    Allora, mi piace la cosa che vengono prima chiamate con X e poi con l’iniziale del nome (anche se ci possono essere problemi con due persone che hanno la stessa iniziale, ad esempio Stefano e Sergio). La narrazione ha qualche problema di ripetizioni, specialmente degli “Allora”. Inoltre è molto asciutta: vi è la sequenza degli eventi senza nulla che faccia intendere cosa provi la protagonista; non sorride, non aggrotta le sopracciglie, non muove le mani, non si illumina né si rabbuia… Ad esempio quando riceve lo schiaffo da “E” avrebbe dovuto far qualcosa: almeno dire “ahi!”, se non altro.

    A parte ciò, provo a seguirti e vediamo come ci porta nel fantasy questa studentessa 🙂

    Ciao 🙂

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi