Le avventure di Gabbia

Dove eravamo rimasti?

Cosa tirò fuori dalla borsa Vasella per farla vedere a Gabbia? Lo spazzolone del wc sporco di merda (60%)

La storia dello spazzolone

Gabbia rimase perplessa quando vide tirar fuori uno spazzolone del cesso tutto sporco di merda. Gabbia notò che era merda secca dal colore scuro e soprattutto dal fatto che aveva un odore così nauseabondo da far girare l’intero bus a vedere. Quello spazzolone doveva essere veramente vecchio.

“Che Schifoooo” Esclamò Gabbia

“Ma come che schifo, non te lo ricordi?”

Gabbia sforzò la memoria e proprio un secondo dopo venne colpita da un lampo di genio.

Era lo spazzolone del Wc dell’albergo Piede a cui erano andate Gabbia e Vasella al camposcuola. Lo aveva riconosciuto dal colore verde che ormai si era scolorito ed era diventato un giallognolo strano. Certo doveva aver visto tempi migliori.

“Adesso ricordoooo, era lo spazzolone dell’Hotel Piede” Esclamò Gabbia 

“Esatto tesoro, è proprio questo”

“Quanti bei ricordi che ha questo spazzolone, ma soprattutto perché lo tieni in borsa tutto sporco e perché lo hai preso dall’albergo?”

“Tesoro questo spazzolone, mi ricorda la nostra gioventù, la nostra bellissima gioventù. L’ho preso come souvenir. So che è sporco ma ormai è merda secca, mi sembra sia di Marabella; era lei che cacava a spruzzo ogni sera” Raccontò Vasella

“MA E’ PAZZA?!” Pensò Gabbia tra se e se

“Beh si hahaha che ricordi emozionanti” Disse dubbiosa Gabbia 

“Si si ahahahah, mi piace comunque tenerlo in mano come se fosse uno scettro vedi?”

L’autobus stava per fermarsi alla prossima fermata quando un’automobile fece un sorpasso davanti il bus facendo in modo che l’autista frenò di colpo e…

Cosa successe quando l'autobus frenò di colpo?

  • Vasella cadde e le finì lo spazzolone sporco di merda in bocca (67%)
    67
  • Petonia volò sullo spazzolone sporco di merda (0%)
    0
  • Lo spazzolone sporco di merda andò sui capelli di Gabbia (33%)
    33

Voti totali: 6

Vota la tua opzione preferita

Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

5 Commenti

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi