Topolino (Dis) Adventure

Dove eravamo rimasti?

La prima serata è un successone, per la prima volta nella storia la tv commerciale batte la replica di Una Poltrono per Due. Giorno 2: Topolino e la politica (71%)

Giorno 2: Lo Scontro

4 Marzo 2018.

Il grande giorno era arrivato.

La mattina, milioni di italiani si erano recati alle urne per il voto, ed ora, iniziava il lungo, laborioso, corruttibile, solerte e noioso spoglio delle schede.

Mentana, che ormai era in diretta da una settimana, mostrava i primi segni di cedimento neuronale.

Nelle ultime 3 ore aveva cambiato 4 personalità diverse: all’inizio si era convinto di essere a Masterchef, e si era lanciato nella preparazione di un filetto alla Wellington.

Sfortunatamente sbagliò con la cottura e, dopo aver provocato un piccolo incendio negli studi di produzione di La7, era stato squalificato.

Successivamente si trasformò in Pippo Baudo, e si impegnò nella gestione di un immaginario Sanremo, dove lui faceva sia da presentatore, che da cantante, che da giuria. Venne eliminato al primo turno fra le proteste generali.

Poco male, difatti da lì’ a poco si auto convinse di essere diventato Amanda Lear. Per fugare ogni dubbio sulla sua sessualità, il presentatore si cimentò in balletti sexy ,spogliarelli, lancio di lingerie e sguardi ammiccanti.

Nonostante tutto, il dubbio rimase a tutti.

Nell’ultima ora, il nostro Mentana partì per una spedizione nel quartiere di Centocelle, convinto di essere Alessandro Borghese, alla ricerca della più malfamata osteria romana

Ma a quel punto, Il Cairo Editore ne aveva già richiesto il TSO.

L’attenzione mediatica, però, si spostò ben presto su Canale 5, dove stava per andare in onda una puntata di Porta a Porta. Ospite speciale, Topolino!

Alle 9 precise, ecco che la famosa sigla del programma introdusse un Bruno Vespa incazzatissimo.

Ed eccolo il nostro presentatore, bello come la Venere di Milo fatta da un pittore kazako sotto effetto di metadone.

-Buona sera signori, e benvenuti ad una nuova puntata di Porta a Porta.

*Sorrisi sinceri come il Jobs Act a favore di telecamera*

-Oggi, come sapete, si è svolto il voto per la nuova legislatura. E pensate amici, potevamo avare con noi i politici di primo piano; potevamo avere fra noi Renzi, Sua Eccellenza Sempre Sia Lodato Silvio Berlusconi, Matteo Salvini…e invece no! Noi, pensate che culo, abbiamo rinunciato a tutti loro per avere come ospite sto topo de merd…il mio carissimo amico: Topolino!

Ed eccolo il nostro topo preferito, un ingresso sorridente e felice.

Ciao bambini! Sono Topolino!

-Si, lo sappiamo chi sei maledetto figlio di put…emm, carissimo ospite, prego, prego siediti.

Oh, grazie signor Vespa.

-Grazie er cazzo, mi hanno costretto ad averti qui piccolo animale malfatto. Comunque, signor Topolino, mi dica, per chi ha votato?

Oh, guardi signor Vespa, sarò sincero, non sono andato a votare.

-Eccheccazzo, ma anche te vedimi di venire incontro stronzo! Che ci fai qui se non voti!

Ma guardi che io ho la tessera elettorale, solo che non me la sento di votare.

-Ah, pure democristiano sto cazzo di topo, bene bene.

No ma in realtà io…

-Ma passiamo oltre. Allora signori, come avete sentito, Topolino è dalla parte dei 5 Stelle! E come ogni 5 Stelle, non vota così non potremmo avere un governo di Sua Eccellenza Silvio Berlusconi.

Ma non è così!

-Si si, vedi di tacere figlio della merda, che sennò quel bastardo di Gad Lerner fa più share.

Non mi sembrano carine queste sue parole…

-E ma non ti mettere a fare il rompi palle pure te! Dai dai, muoviti, vieni qui a firmare il contratto con gli italiani.

Ma io non firmo niente!

-Su su, muovi il culo piccolo scroto, vieni qui, dai, siediti e firma il contratto. Dai su muoviti maledetto bastardo!

*Risate registrate, Vespa prenderà Topolino per un braccio e lo scaraventa dietro ad una scrivania, sopra di essa c’è il contratto degli italiani*

-Forza signor Topolino, veda di firmare sto contratto…

Ma ma…io non so cosa c’è scritto sopra!

-E che cazzo te frega? Berlusconi è 20 anni che lo firma e non ha mai letto na riga! Su su firma!

*Topolino, piuttosto titubante, firma il contratto, appena la penna tocca la carte parte a tutto volume una musica che tutti noi ci ricordiamo…*

-Signori! Ecco qui il contratto che ha firmato Topolino! Come vedete tutti, il nostro piccolo stronzo, si è appena unito a Forza Italia!

*E tutti potemmo vedere come Topolino avesse firmato un contratto con Berlusconi, per entrare in Parlamento*

Ma, ma, ma…ma mi ha imbrogliato!

-E taci topo de merda, che Fazio sta a fare il 7% di share! Anzi anzi… signori signori, guardate, Topolino si vuole dar fuoco per protesa contro Renzi!

Ma..ma cosa dice signor Vespa? Hey hey, no no fermo!

*Risate registrate, Vespa tira fuori dalla tasca una boccetta di benzina che inizia a lanciare su un Topolino impaurito, inizia una vera e propria caccia al topo per lo studio*

-Fermati bastardo, fatti dare fuoco, che sennò non arriviamo al 5% dello share! Fermati! Stai fermo piccola merda di topo, per colpa tua mi sono fottuto la serata!

*Mentre l’inseguimento continua, con tentativi di placcaggio e lanci di benzina, la sigla di chiusura parte. Un altro successone mediatico per il nostro amico Topolino*

Topolin, Topolin, viva Topolin! 

Dopo il rinnovato successo di questa seconda serata, dove finirà Topolino?

  • Giorno 3: Le Iene (14%)
    14
  • Giorno 3: Quinta Colonna (0%)
    0
  • Giorno 3: Barbara d'Urso (86%)
    86

Voti totali: 7

Vota la tua opzione preferita

Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

28 Commenti

  1. Ciao Mr 🍌
    Non ho votato la d’Urso perché mi sta letteralmente non ti dico dove 😂
    Quindi opto per il programma più giovane ovvero le iene.
    Ovviamente sono in minoranza ma non dispero, tutto può cambiare 😉
    Ciao!
    Ilaria

  2. Ciao banana!
    Buon capitolo anche questo.
    “Berlusconi è 20 anni che lo firma e non ha mai letto na riga” mi ha steso dalle risate ahahha.
    Che dire poi della parte in cui parte l’inno di forza Italia ahahaha.
    L’unica pecca è che hai sbagliato canale, nel prossimo episodio presta più attenzione!
    Ho votato per Barbarella.

  3. Ciao Mr,
    mi sa che hai fatto un podi confusione: forse volevi introdurre Topolino come ospite di Emilio Fede, non di Vespa. A parte la rete su cui va in onda il programma, non mirare che Vespa abbia questa grande predilezione per Berlusconi.
    Come dice Cap, ci sono alcuni spunti simpatici, non tutto è riuscito. Vediamo come te la cavi con il prossimo al cospetto della D’Urso.
    Alla prossima!

  4. Ciao Mr Banana,
    il tuo nick mi fa venire in mente Gabbo, sai chi è?
    Il tuo è un incipit decisamente… scoppiettante!
    Vediamo come te la cavi con in resto degli episodi. Qualche refusino l’ho notato anch’io, una riletta prima di pubblicare, io la darei.
    Comunque ti seguo e alla prossima!

  5. Ciao Mister, anche tu ti cimenti in un genere ostico come quello humor? Vedo che cerchi degli agganci alla realtà, nonostante il protagonista sia il più famoso personaggio dei fumetti. Vediamo cosa ne viene fuori.
    Sei giusto in tempo per parlarci di Topolino e la politica.

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi