Il Guerriero più Potente dell’Universo!

Dove eravamo rimasti?

La domanda ti suonerà strana ma è la chiave di volta: Ti piace essere il Guerriero Più Potente dell'Universo? Per salvare, non per comandare: questo è il segreto! (83%)

Il Guerriero Più Potente dell’Universo!

La lame si incrociano; vi scambiate diversi fendenti, senza che l’uno abbia ragion d’essere sull’altro. Dopo quasi un minuto, decidi di cambiar tattica e spicchi il volo. Demon sembrava non aspettare altro.

«FALL!» ordina.

Vieni attratto inesorabilmente verso la Delittuosa… ma sotto i tuoi ordini una delle piante lega il braccio di Demon e lo costringe a piegarlo. Il tuo piano ha funzionato: punti la spada e colpisci con la stessa forza con cui lui ti stava attirando! Purtroppo una scarica di energia ti attraversa il corpo e ti scaglia a terra.

«Non credere che sia così facile sconfiggermi! Il potere dei 100 inferni è con me! FAUCI DI ADE! FIAMME DI MEGALOPOLI!»

Ti prepari a ricevere il suo attacco. Troppo tardi ti accorgi che non era diretto a te: le fiamme ed il terreno si apre sotto i tre Popoli che avresti dovuto proteggere…

«NO!» urli.

«Avresti dovuto comandare di andare via» ti dice Demon.

Mentre osservi la distruzione la tua rabbia sale. Furioso ti scagli contro Demon, lo colpisci, gli strappi di mano la Delittuosa, la sollevi in aria

«EXPLOSION!»

L’energia avvolge la Delittuosa. Demon ghigna sentendo la vittoria in tasca… la Delittuosa si spacca di tre parti!

«NO! È impossibile! – urla Demon – Delittuosa non può spezzarsi!»

«Oh sì che può, basta usare il suo potere per ciò che non è stato creato» gli dici mentre getti via l’elsa.

Lui ti guarda perplesso. Poi nota che c’è qualcosa di diverso in te: ferite e sporcizia che non avevi e sembri più stanco del dovuto. Si guarda intorno smarrito: la distruzione che lui aveva causato è ancora lì. Insieme ai popoli. Sotto tutti avvolti in una gigantesca barriera: l’invisibile barriera che solo Demon può vedere e che proteggeva Delittuosa da qualsiasi danno! La barriera alimentata con le anime assorbite e che ora sono libere!

«Non è possibile: tu stavi combattendo contro di me. Tu hai afferrato la Delittuosa dopo che io ho… no!»

«Già: il dono del drago. Ho usato tutta la mia energia su Delittuosa. Ho prottetto tre popoli dalla tua furia usando il tuo stesso potere e Delittuosa non ha retto. Ti ho sconfitto»

«ARGH! – urla Demon mentre inizia a mutare – Se pensi di aver vinto ti sbagli di grosso! Hai esaurito le tue forze per spezzare Delittuosa ed io ora spezzerò te e la tua anima! A me 100 Inferni: DEMONE OSCURO!»

Si scaglia contro di te mentre si trasforna in un ammasso di tenebra e fuoco. Ti sbatte a terra e ti ritrovi circondato dalla sua stessa natura. I suoi artigli ti colspiscono pronti a lacerarti l’anima… e nello stesso istante un urlo di rabbia si alza nel cielo: un urlo dato di mille anime che scagliano contro Demon! Il fuoco si spegne, la tenebra si spezza! E lì, da qualche parte che ti sta aspettando vedi te stesso… una parte di te.

«Hai fine ce l’hai fatta – ti dice – Bentornato» e si fonde a te, dandoti nuova energia!

Frammenti di diversi ricordi tornano al suo posto, mentre la nuova energia spazza via la tenebra. Raggio di Luce vola nella tua mano.

«Che il cerchio si spezzi!» ordini colpendo Demon.

Con un urlo tutt’altro che umano, Demon esplode!

***

«Sei stato in gambissima – dici Kitty saltellando – usare il potere di Demon per proteggerci invece che per ucciderci: non lo avrei mai pensato»

«Nemmeno io – confessi – ma in fondo le avevo provate tutte»

«Più di quante ne pensi» dice il drago

«Che intendi dire?» chiede Cinda.

«L’anima di Nerod era stata già spezzata, in uno dei suoi tentativi di cambiare un destino già scritto. La prima volta che è successo è nato Demon e poi… beh, troppo complicato da spiegare, ma diciamo che ho esaudito il suo desiderio»

Ti guardano.

«L’unica cosa che ricordo è che avevo promesso ad una parte di me che sarei tornato a prenderla e che non è la prima volta che uso il potere del drago per cambiare la storia. Ed ogni volta perdevo i ricordi consci, dimenticandomi chi ero e pronto a ricominciare. Allo stesso tempo, inconsciamente ricordavo alcune cose e le sfruttavo… A quanto pare ho un passato più ingarbugliato di quanto pensavo» concludi grattandoti la nuca.

«Che farai ora?» ti chiede Firiya

«Torno a casa. Ma se ci fosse bisogno di me, chiamatemi»

***

Ti risvegli nel letto. Hai fatto uno strano sogno, con elfi, gatti e demoni. Certo che quel nuovo videogioco doveva averti proprio preso. Esci dalla tua stanza e vai a fare colazione mentre il salvaschermo del computer mostra l’immagine del drago.

«Arrivederci Nerod: Guerriero Più Potente dell’Universo!» ti dice, lasciandoti di sasso!

Categorie

Lascia un commento

131 Commenti

  1. Ciao Red,
    A quanto pare ho perso il primato di tuo primo commentatore 😛 ero venuto a leggere appena ricevuta la notifica, ma poi mi ero riservato di leggere una seconda volta prima di commentare e…. Beh è un periodo in cui non riesco a dedicare tutto il tempo che vorrei alla lettura.

    Ammetto che non mi è tutto chiaro, soprattutto i come e i perché… però alla fine forse non sono necessari, funziona tutto lo stesso. 😉
    Mi è piaciuta molto la conclusione, in cui lasci decidere al lettore se sia stato sogno o realtà.

    Che dire? Aspetto il prossimo. 🙂

  2. Oddio che bel capitolo, oddio che bel finale, complimenti… ah si giusto, ciao Red eccomi qui 😂. Il finale davvero non me l’aspettavo, cioè, mi lascia perplessa del tipo: ha sognato, oppure è entrato dentro ad un videogioco? Magari può darsi che sia più l’ultima opzione 🤔 oddio mi sto scervellando 😂😂😂… comunque bravissimo, semplicemente fantastico!
    Ps. Il tuo racconto è finito, questo però non vuol dire che tu debba sparire eh! Quindi aspetto con ansia o un seguito o una nuova storia! A presto 😉

  3. Spero vi piaccia anche il finale e che le spiegazioni non siano troppo ingarbugliate ^_^
    Non credo di far tornare Nerod in altre storie perché tutto quello che volevo dire l’ho detto. Tuttavia, dato che l’esperimento è riuscito, potrei creare altre storie sulla stessa falsariga 🙂

    Prossima settimana sarà un racconto di fantascienza, un esperimento che volevo fare da un po’ 🙂

    Ciao 🙂

  4. He-Man risponderebbe “Per salvare, non per comandare” e così penso anch’io.
    “Per il potere dei 100 inferni”, mi piace molto questa frase. Non mi aspettavo proprio il colpo di scena: il guerriero buono e il demone cattivo sono la stessa persona? Ma che diavolo!

    Molto divertente. Aspetto il finale.

  5. Ciao Red!
    Personalmente, ritengo che questo sia il miglior episodio di tutto il racconto. Il colpo di scena dell’ “io sono te” non me l’aspettavo proprio, e mi ha lasciato piacevolmente sorpreso. La prosa, tutta improntata sull’azione, è trascinante, e lo scontro fra titani è all’altezza di un’epopea epica. Bello che l’eroe usi anche le abilità acquisite finora (gatto magia, Avio magia).
    Insomma, mi è davvero piaciuto molto, e adesso non vedo l’ora di vedere come finisce. Per il capitolo finale potrebbe essere bello sfruttare il viaggio nel tempo: l’eroe riuscirà a rimanere sé stesso? 🙂
    Scelgo salvare ma non comandare, la scelta salvifica per l’eroe… Non voglio diventare un mostro! 😛

    Di solito evito di segnalare queste cose, ma occhio che stavolta ti sono capitate delle ripetizioni davvero ravvicinate:
    -ti rendi conto che sei più debole del previsto: evidentemente il veleno ti rende ancora debole.
    -Senti la forza tornare nelle tue membra, dischiudersi in tutta la sua forza;
    Capita spesso anche a me, ma rileggendo più volte puoi beccarle, e se riesci ad evitarle alzi il livello della tua prosa.

    E ora, anche se il commento sarà già lunghissimo, voglio segnalarti anche l’unica cosa che non mi è piaciuta.

    Non odiarmi! Mi permetto di farlo proprio perché la tua storia mi ha coinvolto un sacco, e spero nel mio piccolo di poterti dare degli spunti per diventare ancora più bravo! 😉

    Ho trovato che le invocazioni alle magie in italiano siano una “nota stonata”. Se hai scelto l’inglese come “lingua magica”, secondo me dovresti usarla per tutte le magie. Anche per le fauci di Ade, traducendola opportunamente.

    Ecco, ho finito: spero di non averti infastidito troppo.

    Aspetto il finale con trepidazione!!!

  6. Rieccomi, Red. Ho votato “… Per salvare, non per comandare”, perché è la riflessione che facevo ancor prima di leggere le opzioni.
    Quel che si dice una battaglia suicida, quella tra Nerod e Demon, che porta con sé un sacco di riflessioni interessanti su bene e male, giusto e sbagliato, necessario e possibile… bello 🙂
    Il colpo di scena mi è piaciuto molto, e vista l’ambientazione e lo stile della tua storia mi ha ricordato… l’ultimo livello del primo Prince of Persia, quello 2D, non so se ce l’hai presente… non hai capito quante volte sono morto prima di capire qual era la mossa giusta 😀
    Adesso sono molto curioso: come riuscirà Nerod a staccare il suo destino da quello di Demon. Un’idea ce l’ho 😉
    Ciao, ti auguro un’ottima giornata.

  7. Ciao Red eccomi qui!
    Anche questo è davvero un bel capitolo. Demon con la mia faccia? O mio dio nooooo 😂😂
    Comunque mi piacciono molto le tue formulette magiche, e ho notato che Firiya è davvero un bel personaggio. Bravissimo 🙂
    Ps. Sono fortemente indecisa… forse voterò “per salvare…”
    Aspetto con ansia il gran finale a presto 😉

  8. Un nuovo capitolo sempre ricco in azione, che sprona il lettore a non fermarsi. Bravo Red!
    Sebbene mi sia indubbiamente chiaro come l’inganno di Valixia mi abbia tratto in inganno, non capisco come lo stesso trucchetto sia servito ad attirare in trappola tutti i popoli… Forse ci avrei speso qualche parola in più!
    Per quanto riguarda la votazione sono stata un po’ indecisa sul cavarmela da solo, perché in fondo per me non dovrebbe essere un problema, e la lettera a Firiya (perché diciamocelo… Il dono del drago di sicuro mi potrà essere più utile durante lo scontro finale!)… E alla fine ho scelto la lettera, perché mi piace pensare che ho sono stato così lungimirante da giocare d’anticipo e pararmi il cu… Ehm… Coprirmi le spalle 😁 !

  9. Ciao Red, bella pensata la seconda persona, mi piace molto il tuo racconto, soprattutto questo capitolo, non mi aspettavo minimamente questo colpo di scena… certo che l’elfa è davvero stronza eh 😉
    Seguo a presto… dono del drago

  10. Normalmente avrei puntato sul messaggio ritrovato, ma visto che hai improntato tutto sulla potenza del guerriero, dico che deve cavarsela da solo, in qualche modo. 🙂
    Bel capitolo questo.
    A dire il vero mi aspettavo che l’elfa facesse il doppio gioco, ma questo non ha tolto spettacolarità al colpo di scena, che hai gestito molto bene.
    Ti seguo con il consueto entusiasmo, curioso di vedere come farà a liberarsi. Mi piace l’idea che debba dimostrare di valere qualcosa anche senza artefatti magici.
    Un’astuzia forse? 🙂

  11. Ciao Red rieccomi
    Ad un certo punto ho pensato che questa storia stesse cambiando genere ahahahha, ma poi eccolo lì il colpo di scena xD, e nulla che dire, complimenti, per un attimo c’ho creduto xD… questo capitolo mi è piaciuto molto, scorrevole e di facile lettura…
    Ps. Guerriero… aspetto il prossimo capitolo, ciao 😉

  12. Ciao Red,
    Sono passata di qui siccome mi ha incuriosito parecchio quel “TU” nella descrizione della trama…devo dire che è una trovata davvero originale tanto quanto geniale l’uso della 2° persona… mi piace il tuo stile, storia scorrevole e improntata sull’azione. Bravo!
    Seguo e aspetto il prossimo capitolo
    Ps. Cerchiamo l’elfa…
    A presto 😉

  13. Rieccomi, Red. Ho votato per cercare l’elfa, in fondo fa parte di un mistero da svelare, ehm, scoprire, no, mettere a nudo 😀
    Meno male che Elekin si è ricordato di non avere il mantello *prima* di saltare 😀
    Ah ah, devi sempre inventarti qualcosa per mettere in difficoltà il tuo eroe: ricatti, distrazioni… Tra un po’ rischia di diventare difficile 🙂
    Peccato non aver scoperto subito a cosa servisse la torre (o le torri), ero piuttosto curioso, visto il particolare contesto (elfe nude? Eh?).
    Ciao, ti auguro un caricatore intero di ottime giornate 😀

  14. Ben ritrovati Red.
    Il tuo racconto continua a tenere, ha un buon ritmo e mi incuriosisce. Bravo!
    In questo capitolo ho desiderato che fosse un fumetto anziché una prosa, per poter guardare le elfe! XD
    Ammetti che l’unica ragione per cui i mostri gli hanno tolto i vestiti è che a te piaceva immaginarle così! 😀 hihi

    Mi è piaciuto molto l’espediente del “ciò che disegni si avvera”. Fantasioso ed efficace.

    Ormai tutti i luogotenenti sono stati spazzati via e i popoli sono stati liberati: potresti unirli in un possente esercito e muovere contro Demon. Però il modo in cui hai descritto l’ultima elfa mi fa supporre che ci sia qualcosa sotto. È una corrotta? Una maga? O semplicemente talmente affascinante da essere irresistibile?
    Voto per scoprire qualcosa di più su di lei.:)
    A presto!

  15. Ciao Red eccomi!
    voglio un elfo-magia 😮 comunque come sempre bel capitolo… riguardo ciò che hai scritto a me non piacciono molto le cose “diciamo” sbrigative, quindi voto per un seguito, lo preferisco 🙂
    Aspetto il prossimo capitolo a presto 😉

  16. Ciao Red,
    la tua storia tiene, è sempre valida e avvincente.
    L’ idea che hai avuto inizialmente (TU!) non stanca e rende scorrevole e intetessante la lettura. Bravo.
    Mi unisco ai fan degli elfi e voto per provare a liberarli.
    È proprio quel “provare” che mi ha incuriosito…potrebbe succedere di tutto…
    Alla prossima!

  17. Rieccoci, Red.
    Stavo gironzolando per il sito quando mi è arrivata la notifica del nuovo capitolo, e sono subito accorso.
    È la seconda volta che voto e commento per primo… Questo mi rende il tuo fan numero uno? 😉 Hihi :p
    Scherzi a parte, ci voleva un capitolo in cui tirare un po’ il fiato prima della prossima battaglia.
    Per quanto io sia ormai potente, credo che un po’ di aiuto non mi farebbe schifo… Quindi provo a liberare gli elfi della Resistenza :p
    Aspetto di vedere che succede. A presto!

  18. Ciao 🙂 mi piace molto il fatto che riesci a coinvolgermi, e l’uso della seconda persona è qualcosa di fantastico davvero… “Prosegui sotto gli alberi ed incappi…interno” qui sono letteralmente morta, aspetto il risarcimento danni e il seguito della storia 😀

  19. Ciao Red,
    Che inconsueto imbattersi in una narrazione in seconda persona! Però funziona alla grande, la tua storia mi ha coinvolto. Sono curioso di vedere come continua.
    Oltre ai già citati librogame, mi hai fatto venire in mente anche video girl ai, per il fatto che lui viene risucchiato nella TV. 😛 ma soprattutto, nessuno ha citato hyperversum!!!! Lo conosci?

    L’unica cosa che non mi convince completamente è come il tuo eroe, un videogiocatore del nostro mondo, si trovi improvvisamente a suo agio in un ruolo inconsueto al punto da usare la magia in maniera istintiva. Forse mi piacerebbe di più vederlo “fallibile” ed assistere alla sua crescita. 😉
    Aspetto il seguito!

    • Non conosco hyperversum, quindi sicuramente non mi sono ispirato a lui 😉

      C’è una nota di fondo: tu sei il Guerriero Più Potente dell’Intero Universo; nessuno è più potente di te! È una cosa che non ti stupisce perché nel primo capitolo è stato scelto che la cosa ti piace e ti fai poche domande. Se avrò spazio, approfondiremo la cosa 😉
      Riguardante dubbi ed incertezze, le ho dovute tagliare per questioni di spazio 😉

      Ciao 🙂

  20. Io voto Xog: intanto che abbiamo la spada Raggio di Luce a portata di mano, usiamola. Metti che la perdiamo lungo il percorso potrebbe diventare un po’ difficile affrontare un mostro invulnerabile.
    Episodio molto divertente con le sacerdotesse “scroccone” che quando è ora di combattere si tirano indietro con una scusa. Il mondo dei fantasy ne è pieno.

    Ciao!

  21. Grande! Questo incipit mi ha ricordato una marea di cose, ma ti risparmio il lungo elenco e te ne dico solo tre.
    1 I librogame, ovviamente, dei quali sono appassionato fin da bambino (Lupo Solitario in primis)
    2 He Man, forse per il titolo che hai messo alla tua storia e per l’atmosfera anni ’80 che permea il racconto
    3 Il cartone di Dungeons and Dragons, anche questo un cult. Se non l’hai mai visto ti consiglio di cercarlo, era una serie a puntate. Proprio come nella tua storia, i protagonisti entrano in un luna park e sbucano nel mondo fantasy.

    Vediamo che succede. Per me c’è da chiedere altre informazioni

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi