SEGUI L'AUTORE

Danica

La pausa è finita, sto tornando. Il tempo di riprendere le fila della storia che ho interrotto e cominciare a scrivere il nuovo episodio. Nel frattempo [email protected]


Storie scritte
Gli acchiappasogni

Michela disobbedisce ai genitori e finisce in una realtà dominata dagli “acchiappasogni”. Sarà testimone di quello che sono capaci di fare alle vittime come lei. Questo la spingerà a cercare la soluzione per poter tornare nel mondo reale prima che sia troppo tardi.

  • Il treno delle vite sospese

    Ania ha la facoltà di entrare in contatto con i sogni degli altri. Mentre è in viaggio su un treno entrerà in contatto con il sogno di una persona. E’ ossessionata dalla morte di una coppia. Il compito di Ania sarà quello di aiutare chi ha fatto questo sogno a risolverne il mistero.

  • Yuki e il destino

    Nelle terre di Iris vivono popoli in lotta tra loro e ognuno protetto da un drago. Sara scoprirà che il suo destino è legato a doppio filo con quello del drago di nome Yuki. Se vorrà salvare sé stessa e il suo popolo, dovrà ritrovarlo.

  • Le conseguenze di una scelta

    Violetta e Arturo non si sono mai piaciuti. Eppure riescono a cambiare idea e si ritrovano a un passo del matrimonio. Durante il pranzo di fidanzamento, però, i due dimostrano d’avere ancora qualcosa da chiarire. Ciò influirà sulla loro vita insieme.

  • Morire due volte

    Il commissario Carlo Pellegrino si ritrova a  dover risolvere il caso di un giornalista creduto morto anni prima.  Indagando più a fondo scoprirà gli indizi che lo aiuteranno a risolvere questo caso d’omicidio e a svelare i misteri del passato della vittima.

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi