La signora Van Vera

La signora Van Vera e i suoi originali saluti

In Olanda viveva una signora di nome Van Vera. Era una signora molto strana, ma tanto simpatica. I vicini la salutavano e lei rispondeva con frasi sconnesse. ” Buon giorno signora Van Vera”, disse Gustav e lei rispose ” Puoi andare dal fornaio questa sera e ti  gusterai tanti lucchetti”. Gustav la guardo’ perplesso , ma la signora  continuo’ a camminare e a parlare a sproposito provocando l’ilarita’ dei passanti.  ” Salve signora Van Vera ” la apostrofarono alcuni ragazzini maliziosi. “Salve signor  e signora Popof, oggi indossate strani cappelli e tanti orpelli, ma perche’siete blu? I ragazzi risero a crepapelle e decisero di utilizzare i suggerimenti della signora Van Vera per i loro prossimi travestimenti.

In onore della simpatica e stramba signora Van Vera oggi esiste il detto ; “parlare a vanvera”.

cosa accadde?

  • Cosi' nacque l'espressione " parlare a vanvera". (50%)
    50
  • Divenne lo zimbello del vicinato (50%)
    50
  • La signora divenne un personaggio romanzesco che diede spunto a molte simpatiche storie (0%)
    0

Voti totali: 2

Vota la tua opzione preferita

Loading ... Loading ...
Categorie

Lascia un commento

1 Commento

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo di cookie tecnici e obbligatori e all'invio di statistiche anonime sull'uso del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi