Passato, presente e futuro

Dove eravamo rimasti?

Ed eccoci all'ultimo capitolo... Ci saranno tutti questi aspetti, ma quale evidenzierò di più? Un nuovo inizio. (76%)

Un nuovo inizio

Da quel momento la vita di Maired cambiò completamente, così come quella della sua famiglia.

La rosa che aveva iniziato ad aprirsi al mondo ora sarebbe sbocciata in tutto il suo splendore, diffondendo la sua gioia con un semplice sguardo.

Aveva ricevuto tutte le risposte che desiderava da sempre, e ora aveva nuovamente una famiglia che la amava e non l’avrebbe delusa.

Maired si trasferì dai suoi genitori e trascorse momenti indimenticabili insieme a loro.

Voleva recuperare il tempo perduto, e il primo passo per farlo sarebbe stato conoscere la sua sorellina, Ester.

Ester era una ragazza meravigliosa, le rivelò il suo sogno di diventare una pittrice, perché, come diceva sempre, “con gli occhi della fantasia e un pennello tra le dita si può vedere molto più di quello che ci circonda.”

Attraverso fotografie e filmati la vide crescere, imparare a parlare, camminare, correre e disegnare, sempre libera e sognatrice come era ancora.

Le raccontò del loro mondo, e vide brillare i suoi occhi a quelle descrizioni: desiderava vedere quei luoghi di persona, non solo nei sogni o nei dipinti che realizzava.

Poco alla volta Maired scoprì di non essere più solo sua sorella, ma la sua migliore amica; niente avrebbe più potuto dividerle.

Eleanor e Dylan erano felicissimi di vedere le loro figlie così legate, come se si fossero sempre conosciute.

Maired ritrovò nei loro gesti e nelle loro parole il caldo affetto di un tempo: non avevano mai smesso di amarla.

Anche tra loro si amavano come una volta, anzi molto di più; le prove che avevano affrontato insieme nel corso degli anni avevano rafforzato il loro legame, unendoli più che mai.

Maired li osservava ancora di nascosto mentre si incamminavano nel buio della sera sotto un cielo puntellato di stelle, sbirciando dalla tenda di una finestra insieme alla sorella.

Ora però non sognava più un principe azzurro mentre li guardava, il suo principe era più reale che mai, anche se a volte le sembrava troppo perfetto per essere vero.

Compariva sempre nella sua mente il suo viso sorridente, con quegli occhi blu oceano, e quel nome risuonava ogni giorno dentro di lei facendola arrossire ogni volta: Declan faceva ormai parte del suo cuore.

Non avrebbe mai potuto sognare un principe migliore di lui, nemmeno se lo avesse tirato fuori da una fiaba.

Entrando di colpo nella sua vita era riuscito a sciogliere la ruggine che a lungo aveva corroso il suo cuore, e più lo conosceva più si rendeva conto di quanto l’avesse cambiata.

Quasi ogni sera Declan andava a trovarla, portandole sempre un fiore diverso colmo di significato; lei si preparava in fretta, poi salivano sulla “vecchia Renault 4 rossa” e si immergevano nel tramonto della sera.

A volte andavano semplicemente a casa di Declan per una cenetta romantica, altre sere si stendevano sulla spiaggia ad ascoltare le onde del mare e osservare il cielo che lentamente si scuriva, per poi tingersi delle prime stelle argentee.

In altre occasioni, quelle che Maired amava di più, lui la strappava dalla quotidianità qualche giorno per farla sognare, e si immergevano insieme in atmosfere magiche e fiabesche.

Viaggiavano lasciandosi trasportare ogni volta da paesaggi diversi, ma sempre meravigliosi, che l’Irlanda o altre parti del mondo offrivano loro come splendidi dipinti.

Insieme si immersero nella sognante Parigi, nella movimentata Barcellona, nell’affascinante Londra, nella fiabesca Praga e in mille altre avventure sempre nuove.

 In realtà però non avevano bisogno di viaggiare per sentirsi liberi, bastava essere insieme per vivere un sogno sempre meraviglioso.

Col tempo entrambi si resero conto di quanto il sentimento che li legava fosse diventato forte e profondo, e una sera Declan accompagnò Maired in un viaggio speciale.

Passarono da Wicklow per salutare i cari vecchietti che erano stati dei compagni di avventure unici, osservarono il loro amore che era più forte del tempo, o forse suo alleato, visto che si innamoravano ogni giorno di più nonostante l’età; scoprirono di desiderare più di ogni altra cosa una vita come la loro.

Tornando da quel viaggio si fermarono sulla costa occidentale dell’Irlanda per osservare quelle scogliere così immense e forti che neppure millenni di tempeste e onde avevano potuto corrodere.

Si incamminarono mano nella mano sotto quel cielo rosso fuoco, e Declan si inginocchiò in quel luogo magico per chiedere alla sua rosa se avrebbe voluto renderlo il principe più felice della terra, e trasformare la loro vita in un sogno da vivere insieme.

Da quel momento né Maired né i suoi genitori avrebbero potuto desiderare una vita migliore.

Certo, non avevano dimenticato il loro amato mondo, ogni tanto riaffiorava nel loro cuore il desiderio di tornarvi, ma non vi avevano lasciato nulla, e i rischi superavano le aspettative.

Sapevano che non avrebbero mai potuto scoprire la fine del Marchese, e rimaneva dentro di loro un pizzico di curiosità, ma non sarebbe stato un problema.

La Stormline però era sempre lì, e il futuro aveva in serbo qualcos’altro, forse…

Categorie

Lascia un commento

204 Commenti

  1. Ciao Naomi,
    Ho sorriso per tutto il capitolo, nei miei occhi è apparsa ogni scena da te narrata e tutto ha preso colore, diventando un dipinto bello quanto quelli di Ester. 😊
    Poesia, musica, gioia, allegria, ecco ciò che ho sentito mentre ti leggevo, mentre ti ascoltavo, mentre ti vedevo.
    Bellissimo ed incredibile! Continua così, continua ad essere libera e sognatrice.
    Ciao buona giornata.

    P.S. Ma ci sarà il seguito o è solo una frase a effetto? 🙂

    • Cara Fior,
      non sai quanto mi rende felice sapere di averti fatto sorridere mentre leggevi il capitolo, che bello!
      Grazie, grazie dei tuoi commenti meravigliosi e dei tuoi complimenti.
      Rimarrò senz’altro libera e sognatrice, e mi raccomando la stessa cosa anche per te😉.
      Per quanto riguarda la tua domanda ho voluto lasciare il finale aperto… Non so ancora se continuerò la storia oppure lascerò a voi lettori il compito di pensare a come potrebbe proseguire… Ho molti possibili sviluppi in mente ma non saprei quale scegliere.
      Nel frattempo mi dedicherò a una nuova storia, e poi chissà…😉
      Alla prossima, buona giornata!

    • Ciao Anita, ti ringrazio tanto per aver letto tutti i capitoli nonostante la storia fosse già al decimo episodio, è raro trovare lettori così😊.
      Grazie anche per i complimenti, sono felicissima la storia ti sia piaciuta e soprattutto di averti fatto sognare.
      La storia ha un finale aperto, potrei in futuro continuarla, ma per ora preferisco dedicarmi a qualcosa di nuovo, visto che ho tante idee che mi frullano in testa… Ma chissà…😉
      Ci vediamo presto, al tuo prossimo capitolo!

  2. Ciao Naomi,
    ero rimasta molto indietro con le letture, e infatti ho perso il tuo penultimo capitolo!
    L’ho recuperato insieme all’ultimo, godendo perciò appieno di tutta la dolcezza e tenerezza della tua storia. E anche dell’amore che trasuda da ogni parola!
    Come sempre ti faccio i complimenti per la delicatezza del tuo stile…e la poesia della tua narrazione.
    Un caro saluto e… spero a presto!

  3. Naomi cara, cosa aggiungere a questo finale da sogno? Il cerchio si chiude intorno ai nostri protagonisti: genitori ritrovati; una sorella con cui condividere passioni comuni e una proposta di matrimonio dal suo amato. L’unico rimpianto resta il non poter tornare nel suo mondo, Maired però sembra accettare con gioia i cambiamenti che hanno modificato la sua vita.
    Bravissima.
    A presto 🙂

  4. Rieccomi, Naomi. Quanta poesia in questo finale! Un condensato di immagini struggenti, una dichiarazione d’amore tra i tuoi protagonisti che lascia anche intendere l’affetto dell’autrice verso di loro 🙂
    Tra le tante, quella delle scogliere è un’immagine bella e potente.
    Un finale fiabesco, nel vero senso della parola.
    Con tanto di strizzatina d’occhio che potrebbe dare ad intendere che la storia non sia finita qui 😀
    Brava, ti faccio i miei complimenti per la nuova opera compiuta e un “in bocca al lupo” per la prossima.
    Ciao, ti auguro un giorno felice per ogni onda che si infrange sulla scogliera 😀

    • Ciao Erri, grazie del tuo bellissimo commento.
      Anche io preferisco tra tutte le immagini del capitolo quella della scogliera, e per questo ho voluto sottolinearla… Sono molto contenta ti sia piaciuta.
      Grazie mille per tutto, auguro anche a te “un giorno felice per ogni onda che si infrange sulla scogliera” (che bella la tua frase)😆.
      Alla prossima!😁

    • Sono contenta ti sia piaciuto il finale, grazie del tuo commento.
      Ahah, ho una mente intrigata e pensa che potrei avere in serbo circa sei possibili opzioni per sviluppare un seguito 😱…
      Alcune di queste possono venire in mente anche solo leggendo questa parte, altre riguardano la situazione rimasta nel mondo di Maired… E queste sono collegate alla prima parte della storia, “Meridiana”.
      In ogni caso non voglio svelarti niente, perché ancora sono indecisa e non so se farò un seguito… Nel frattempo consideralo un finale aperto, e forse se ti scervellerai un po’ riuscirai a pensare a un possibile sviluppo, magari uno di quelli che avevo pensato io. O forse sono solo troppo matta😆…
      Che risposta complicata che ti do! Va beh, non ho saputo fare di meglio😜.
      Alla prossima!

  5. Ciao Nao,
    Il finale mi è piaciuto tantissimo e condivido in tutto e per tutto ciò che ti ha detto Hannock.
    La proposta di matrimonio sulla scogliera, il rapporto stretto con la sorella e l’amore più vero di due genitori per la figlia sono le cose che mi sono piaciute di più.
    Devo dire che ho un po’ di malinconia nel vedere finita questa storia che ho amato sin dall’inizio, ma sono più che soddisfatta del finale che è stato molto soddisfacente.
    A rileggerti presto e buonanotte 😘

  6. Il finale ha il sapore di una fiaba che fa sognare. Già nell’incipit quando scrivi: “La rosa che aveva iniziato ad aprirsi al mondo ora sarebbe sbocciata in tutto il suo splendore, diffondendo la sua gioia con un semplice sguardo” ci prepari a un finale magico e così è stato. La sorella che è anche la sua migliore amica e l’amore verso Declan che si rafforza sempre di più fino al momento più bello in cui la chiede in sposa. Ho apprezzato anche il finale che getta le basi per una futura storia lasciando aperta la porta della Stormline… Hai chiuso con profonda dolcezza, in linea con la narrazione che ci aveva abituato ad atmosfere da sogno. Come è accaduto per la mia, abbiamo lasciato i nostri personaggi nel modo migliore possibile e io credo che sia un ottimo modo di congedarci da loro. Brava 🙂

    • Buonasera Hannock,
      sono felicissima sia stato un finale magico… Era quello che speravo☺️.
      Ho lasciato il finale aperto, ma ancora non so se deciderò di continuare… potrei, perché mi sono affezionata molto a questi personaggi, però non subito in ogni caso…. Ho troppe idee che mi frullano in testa😜.
      Sei davvero carinissima, grazie di tutti i tuoi complimenti.
      Credo anche io che sia il modo migliore per congedarci da loro lasciarli a vivere le loro avventure sereni, dopo tutto quello che gli abbiamo fatto passare😆…
      Buona serata, a presto!

  7. Eccomi qui, un po’ in ritardo. Ho recuperato tantissimi capitoli. E che dire meravigliosi. Bravissima! Ti volevo anche chiedere come facevi a mettere la copertina. Ps la copertina è meravigliosa. A presto

    • Grazie per esserti presa il tempo di recuperare i capitoli, sono felicissima ti siano piaciuti!😊
      Grazie anche per il tuo bel commento, per risponderti la copertina è un “premio” che viene dato ad alcune storie, non so bene in base a quali criteri ma credo dipenda dai punti ottenuti.
      Viene creata e scelta dal sito, e nel mio caso sono molto, molto soddisfatta perché rispecchia perfettamente ciò che volevo esprimere😄.
      Buona notte!🙂

  8. Rieccomi, Naomi. Ho votato per evidenziare la dolcezza di Declan, diamo un altro po’ di spazio ai sentimenti tra i due 😀
    Oh, ecco: alle volte, piuttosto che scappare, è sufficiente saper ascoltare per evitare di disperarsi 🙂
    Ho trovato molto realistica e resa bene la doppia preoccupazione dei genitori per la figlia lontana e per la piccola che avrebbero rischiato di perdere.

    Ciao, ti auguro una buona serata 🙂

    • Ciao Erri,
      la tua frase è perfetta per riassumere il messaggio del capitolo, le parole a volte possono spiegare tutto, o forse basta anche solo un abbraccio…
      Sono contenta tu abbia trovato realistica la preoccupazione dei genitori, ho cercato di immedesimarmi il più possibile🙂.
      Grazie e buon fine settimana!😁

    • Ciao Fant, grazie!
      Sono contenta anche io per i personaggi, che finalmente hanno visto le loro speranze realizzarsi.
      Ho risposto ha Paul nella seconda parte del commento quello che in realtà volevo scrivere per rispondere a te, ho confuso i vostri commenti… sarò ancora un po’ addormentata…
      Dicevo che in realtà volevo fare una sorpresa, ma hai già indovinato…
      Non farò subito un seguito ma…
      Come hai fatto a indovinare?! 😜
      Buona giornata!

    • Wow che bello! È raro che qualcuno decida di iniziare a leggere una storia anche se è già quasi finita, grazie per esserti preso il tempo di leggerti nove capitoli tutti in una volta!
      Sono molto contenta tu abbia trovato la storia avvincente, in realtà anche a me non piacciono gli spiegoni ma con il limite dei caratteri tiranni non sono riuscita a fare altrimenti…
      In realtà volevo fosse una sorpresa ma hai indovinato… non farò subito un seguito ma…
      Come hai fatto a indovinare?!😜
      Grazie per il commento, buona giornata!

  9. Ero molto indecisa sulla scelta da prendere, prima di tutto perché questo è il capitolo che precede il finale e poi mi piaceva evidenziare sia la dolcezza di Declan, che avevamo già apprezzato nel capitolo precedente, ma anche un nuovo inizio. Spero che prenderai in considerazione entrambe le ipotesi 🙂
    Momento molto intenso quello del ricongiungimento con i genitori e poi le spiegazioni che rasserenano Maired. Purtroppo i genitori non avevano potuto agire diversamente per non rischiare di perdere anche la sorella, però non hanno smesso mai di pensare a lei e di amarla. Penso in un finale intenso e lieto, anche il tuo racconto, come il mio è stato pieno di vicissitudini e i protagonisti meritano di ritrovare la serenità. A proposito, ti ringrazio per lo splendido commento e mi prepararo ad attendere il gran finale ♥ Brava.

    • Ciao Hannock,
      come ho scritto nella domanda saranno presenti tutte e tre le ipotesi, vi ho fatto scegliere quale evidenzierò di più… Quindi vedremo senz’altro anche la dolcezza di Declan, ancora una volta😊.
      Il finale sarà sicuramente a lieto fine, spero di non deluderti!☺️
      Grazie per il tuo bel commento, buona giornata!

    • Colpito e affondato ahah, mi fa piacere!😆
      Hai perfettamente ragione sulla mancanza di interazione nel racconto con Maired ed Ester, e forse se sapessi riassumere meglio avrei potuto inserirla😬…
      La sorella in effetti ha agito poco, è stata più sul passivo, quindi sicuramente la “attiveremo” per il finale…
      A presto!🙂

  10. E così siamo giunti qua, quasi alla fine di questa storia incredibile! 😊
    Grazie, questo affetto immenso, caldo e commovente mi ha chiuso quel foro nel cuore.
    La vita a volte cambia direzione, la nave sbanda sulle onde di una corrente sconosciuta, ma non si è mai certi di aver preso la rotta giusta. Quella che sembrava una tempesta, una tromba marina, una via maligna da cui non si sarebbe mai usciti è diventato un sole caldo e dolce, baciato da un doppio arcobaleno, pieno di colori di gioia. Le nubi si sono dileguate, lasciando il posto a un cielo limpido, ricco di felicità e fantasia.
    Non ho parole per descriverti, e probabilmente nessuno le avrà mai, ma se continui a farci sognare le parole non serviranno.
    Ciao Naomi, buona giornata. 🤗

    • Ciao Fior,
      Grazie a te per i tuoi stupendi commenti che mi ricaricano ogni volta!
      Sono felice di averti chiuso quel buco di tristezza, come hai scritto è finalmente arrivato un doppio arcobaleno nel cuore di Maired 😊.
      La cosa più bella è sapere di averti fatto sognare, non c’è soddisfazione più grande per una “scrittrice” senza esperienza😆…
      Grazie davvero, a presto!☺️

  11. Un nuovo inizio… così potrai sorprenderci con un finale meraviglioso come questo capitolo 🙂
    È emerso tutto il dramma di due genitori che non hanno avuto notizie della propria bambina per anni e, da madre, mi sono immedesimata in loro. Sei riuscita a condensare bene la spiegazione, nel senso che ci sono tutte le risposte che Maired cercava ma era inevitabile che venisse sacrificato qualcos’altro, l’interazione dei genitori con Maired ad esempio, avresti potuto renderla partecipe della conversazione, lasciare che fosse lei a fate certe domande a loro, far sentire il suo tormento o magari il suo disappunto sul fatto che i suoi genitori avessero smesso di cercarla: non era lei ad essere scomparsa 🙂
    Comunque brava.

    • Buonasera Anna,
      mi fa piacere sapere di essere riuscita ad esprimere il dramma della ricerca della figlia, anche io mi sono immedesimata in loro anche se non sono una madre. E non poter vedere crescere la propria bambina sapendo di averla lasciata sola a sé stessa deve essere terribile.
      Grazie mille per aver evidenziato il punto mancante, in effetti mi hai dato un bellissimo consiglio. L’interazione di Maired nel dialogo manca proprio, le sue domande, il suo tormento… Tutti aspetti che avrei potuto evidenziare… Hai fatto una riflessione molto utile, e la terrò sicuramente a mente per migliorare in futuro, grazie davvero!
      Buona serata😁

  12. Ciao nao,
    A me il capitolo è piaciuto molto. Forse come dici tu un po’ condensato, ma se ti fossi soffermata troppo forse il racconto del passato sarebbe risultato troppo prolisso, anche se leggerti non stanca mai 🙂
    Per quel poco che li abbiamo conosciuti ho apprezzato molto la figura di entrambi i genitori che sembrano dolci e sensibili. Insomma due persone fantastiche. Che bella l’immagine del padre che continuava a cercare il lungo e in largo la figlia. In questo capitolo fai capire come l’amore possa andare oltre i confini del tempo e dell’età.
    Ti faccio i miei complimenti.
    Per quanto riguarda il voto sono indecisa, ma penso che voterò per il nuovo inizio magari ci farai sapere qualcosa sul loro futuro… sono curiosa 🙂
    Un bacio e buona serata ♥️

    • Cara Auri,
      sono molto contenta tu abbia apprezzato la scarsa caratterizzazione dei genitori, che alla fine è espressa solo dai dialoghi… Forse sentire parlare un personaggio descrive di per sé la sua personalità in effetti😆.
      Bellissima la tua frase su come l’amore può andare al di là del tempo☺️.
      Grazie per il tuo bel commento e per i complimenti…
      Qualcosa sul futuro ci sarà di certo!
      Un abbraccio, buona serata!💕

  13. Vorrei scusarmi in anticipo perché troverete le informazioni davvero molto condensate, non è stata un’ottima scelta quella di raccontare sedici lunghi anni in un capitolo ma purtroppo sono arrivata a rivelare tutto al penultimo episodio e ormai non potevo fare altrimenti.
    Spero di aver riassunto abbastanza bene, anche se condensare è una delle cose che mi riescono peggio.
    Vi prego di farmi notare i passaggi troppo accelerati che ci saranno sicuramente, così da poter migliorare in futuro.
    Grazie mille in anticipo per tutti i vostri consigli, sempre preziosissimi e molto graditi 😉
    Auguro a tutti una buona serata!

  14. Ciao Naomi,
    io dico entrambi. Ognuno avrà da dire qualcosa alla figlia ritrovata, no?
    Un capitolo pieno di emozioni, prima fra tutte quella di Declan che consola Maired 😉
    Mi è piaciuta molto questa frase “sentì il ginocchio bruciare, ma mai quanto le lacrime di amarezza sul viso.”…proprio bella ;-)

    Complimenti per la copertina, ho visto che ne sono state diverse e…l’ho avuta anch’io 😉
    E complimenti, come sempre, per il tuo modo garbato e delicato di raccontare la tua storia.
    Un caro saluto!

    • Buonasera Artelisa,
      Sono contentissima ti sia piaciuto il capitolo e ti abbia colpito quella frase, in realtà ne avevo messa una molto simile nella mia prima storia… era piaciuta anche a me e mi sono ripetuta😆.
      Per la copertina sono felicissima! Hanno rappresentato alla perfezione la mia storia, spero sia lo stesso per la tua! Complimenti per il successo che stai avendo, sicuramente meritatissimissimo😊💫.
      Grazie di cuore di tutto, commento, complimenti e lettura!
      Un carissimo saluto anche a te!

  15. Rieccomi, Naomi. Ho votato per entrambi, se il padre fossi io, vorrei certamente partecipare al racconto, ma se fossi l’unico narratore, rischierei di diventare noioso o peggio, di dilungarmi troppo 😀
    Maired, Maired! Ma perché questo pessimismo? Sono certo che ci sono un sacco di ottime ragioni che giustificano la separazione dai genitori! Mi fa pensare al fatto che molti, in alcune occasioni, avremmo avuto bisogno di un amico (o di più 🙂 ) per non fare la scelta sbagliata.
    Coraggio, ora, sentiamo cos’hanno da dire i due genitori e… per l’abbraccio finale c’è tempo 😀
    Ciao, ti auguro un sacco di fantastiche giornate.

    • Ciao Erri,
      ahah, sì in effetti un unico narratore renderebbe la cosa un po’ noiosa.😆
      Hai ragione, volevo sottolineare proprio come a volte ci concentriamo sul bicchiere mezzo vuoto, non diamo il tempo agli altri di spiegarci la realtà delle cose, ma ci costruiamo in testa mille castelli di sabbia su qualunque situazione… Come dici tu spesso ci vuole il punto di vista più equilibrato o positivo di qualcun’altro per aiutarci a fare la scelta giusta.
      Grazie per essere passato e per il tuo commento, ricambio il tuo augurio!☺️

  16. Ho votato che ha raccontate la storia fosse la madre, ma sapevo che la maggioranza avrebbe optato entrambi.
    Ad essere sincero ho letto molti capitoli tutti assieme e ti dico ció che penso in un solo commento.
    Bellissima la descrizione della casa di Declama, l’ho adorata.
    Alcune scene nella casa di Nancy mi hanno ricordato il film “Come d’incanto” Anché lí una ragazza affronta le stranezze dei nostri tempi, come la doccia.
    Molto dolci le parole che Declan dice a Maried e la paragonazione di lei a una rosa.
    Brava, aspetto il prossimo!

    • Ciao Nicholas,
      grazie per esserti preso il tempo di recuperare i capitoli.
      Sono molto felice ti sia piaciuta la casa di Declan, mi sono ispirata un po’ al mio ideale di abitazione perfetta.
      Per quanto riguarda il film “Come d’incanto”, era il mio preferito quando ero piccola e ancora adesso lo considero un film bellissimo, e mi sono ispirata proprio a quella scena della doccia😆.
      Grazie per i complimenti e per il tuo bel commento, a presto!😁

  17. Ciao Naomi,
    Questo capitolo mi ha piantato un po’ di tristezza nel cuore 🙁. Le lacrime che rigano il viso mi sono familiari, esattamente come il mondo che ti crolla addosso, ma non so se si può provare tanto dolore quanto quello di Meired 😢.
    Una parte di me ringrazia Declan per aver chiuso un po’ quel buco che la tristezza di Meired mi aveva creato all’inizio.
    Sei bravissima, riesci a farmi immedesimare nella tua protagonista come se stessi vivendo anche io questa magica e misteriosa avventura. Spero che Meired riuscirà a scacciare la delusione nata nella sua anima. Vorrei aiutarla, ma tutto dipende da te. 🙂 scaccia via il dolore e fai crescere la gioia, so che ce la puoi fare.
    Ciao, buona giornata. 🤗

    • Cara Fior,
      mi dispiace tanto di averti dato così tanta tristezza.
      Purtroppo un po’ tutti abbiamo passato i nostri momenti bui e quindi in effetti ci immedesimiamo tanto nei problemi degli altri, sei molto sensibile e dolce… Sono proprio delle belle qualità.
      Comunque tranquilla, io non sono per la troppa tristezza quindi ti risolleverò il morale presto, e risolleveremo anche quello di Maired😉… Anche se Declan ha già fatto tanto😊.
      Grazie per i complimenti e per il tuo commento bello come sempre, sono felice di averti fatto immedesimare.😄
      Auguro anche a te una buona giornata, a presto!

    • Ciao Rea Blanche,
      Sono felicissima ti sia piaciuto, bello l’aggettivo con cui l’hai definito: sincero… Ci ho pensato e mi sembra proprio adatto.
      Dai anche se non siamo lì per darle forza c’è Declan che la sostiene al posto nostro😜.
      Sono contenta di averti fatto incuriosire così tanto 😆…
      Grazie del tuo bel commento e della lettura.
      Buona serata!

  18. Un bellissimo capitolo pieno di sentimenti contranti. Prima la gioia del ritrovamento e poi la delusione perché i suoi genitori l’avevano abbandonata e avevano continuato la loro vita senza di lei. Molto dolce Declan e il modo in cui la tranquillizza e la riporta indietro. Mi è piaciuto davvero tanto, perché lui ha dimostrato una tenerezza rara. E adesso mi aspetto che sia entrambi i genitori a spiegare cosa è successo. Ero indecisa, avrei lasciato tutto in mano a Eleanor, ma penso sia più giusto così. Bravissima. questo è il capitolo migliore.

    • Ciao Hannock,
      sono felicissima sia per te il capitolo migliore, e pensa che io volevo cancellarlo e rifarlo da capo😅…
      Per le parole di Declan mi fa molto piacere siano piaciute anche a te, sono ricollegate ad un capitolo della prima parte (Meridiana) in cui avevamo visto la scena dal punto di vista di Maired… Ci tenevo che Declan la raccontasse a modo suo 😊.
      Grazie mille mille e a presto!
      Buona serata😄

  19. Ciao Nao,
    In una situazione di questo tipo anche la persona meno impulsiva può avere una reazione inaspettata…almeno secondo me. Poi io sono abbastanza impulsiva quindi la capisco… comunque il capitolo è scritto veramente molto bene. Gli aggettivi e le descrizioni sono molto vivide. Stupende le parole di declan che descrivono meravigliosamente il blu degli occhi di Maired che mi sono apparsi davanti.
    Ho votato per entrambi perché sentirli parlare tutte e due sarà come conoscerli di persona.
    A presto e buona serata/buona notte

    • Ciao Auri,
      anche io ho pensato al fatto che la situazione può giustificare la reazione, in effetti scoprire di colpo tutto questo non deve essere facile…
      Sono felicissima ti siano piaciute le parole di Declan, ci tenevo a quella frase😊…sono proprio matta, ma questo lo sai già😆.
      Grazie mille per il tuo commento, bellissimo come sempre.
      Buona notte anche a te!✨

  20. Scusatemi tantissimo per il ritardo ancora una volta.😓
    Sono stata molto indecisa se cancellare del tutto questo capitolo e rifarlo da capo, non ero sicura che questa reazione fosse adatta alla personalità di Maired, che solitamente non è troppo impulsiva…
    Per la domanda finale spero non sembri troppo banale, ma mi servirà per delineare meglio il carattere dei genitori.
    Grazie mille in anticipo e scusatemi ancora!

  21. Rieccomi, Naomi. Ho scelto Zinnia, anche perché non conoscevo proprio il fiore.
    Il sentimento sta sbocciando, insieme alla rosa/Maired, spaesata e tenerissima. Personaggi delicati come acquerelli, è come se la realtà del nostro mondo fosse filtrata dagli occhi sognanti e pieni di stupore della tua protagonista 🙂
    Ciao, ti auguro un sacco di ottimi giorni.

    • Ciao Erri,
      grazie per il tuo bellissimo commento, in effetti mi immedesimo molto in Maired mentre scrivo, tanto che a volte passo senza accorgermene dalla terza alla prima persona e poi devo riscrivere tutto. 😂😅
      Apprezzo molto le tue parole, grazie mille per l’incoraggiamento!
      Auguro un sacco di ottimi giorni anche a te, a presto!

  22. Una storia romantica, e complimenti per come riesci a rendere efficaci le descrizioni. Ho letto la storia tutta d’un fiato, trasportato in questi luoghi reali, ma magici. E poi la svolta: Ester. Qui si fa interessante, sono curioso di vedere in che modo ci stupirai. Blu sia per la dolce Maired 🙂

    • Ciao Rea Blanche, grazie mille per esserti preso il tempo per leggerti tutti i capitoli, mi fa davvero tanto piacere ti abbiano trasportato in un’altra realtà. Credo che il bello di leggere e scrivere sia proprio lasciarsi trasportare dalla fantasia…☺️
      Grazie anche per il tuo bel commento, spero che la storia potrà continuare a piacerti.
      A presto!😁

  23. Bellissimo! Mi ha fatto venire un’inaspettata voglia di biscotti 😛 .
    Sempre tutto magico e poetico. Ho cercato online una parola che potesse descrivere la tua grafia, calma come il mare, in modo che gli occhi si trasformino in navi e possano essere cullate dalla corrente calda delle tue parole. Ma non c’è nulla che possa riuscire a descriverti, hai un fascino tutto tuo, unico 🙂 . L’unico modo per descriverti è inventare una parola, mmm… vediamo… Sersia; che ne dici? 🙂
    L’ultima frase di questo capitolo mi ha fatto sobbalzare! E adesso? Cosa succederà? Fai presto un nuovo episodio! Mi raccomando.
    Ciao, buona giornata!

    • Ciao Fior, la voglia di biscotti l’ho attaccata a tutti!😆
      Mi lasci sempre senza parole con i tuoi commenti, dovresti venderli come antidepressivi😂… Grazie mille ancora una volta per i complimenti!
      Adoro inventare parole strane, quindi sono felicissima che tu ne abbia creata una per descrivere il mio modo di scrivere!! Sersia: bella, misteriosa devo dire 😜
      Pubblicherò non appena deciderò la domanda da porvi, il capitolo ce l’ho già pronto.
      Alla prossima e grazie ancora!

  24. Bellissimo incipit, pieno di magia, di poesia, ma anche di profumi e sapori. Sei riuscita a miscelare così bene tutti questi ingredienti che il tuo racconto mi sembra musicale. Ci avrei visto bene una scena d’amore, sono sincera, anche perché lui le dice una cosa molto dolce e lei giustamente si sente sciogliere… Ok, torniamo con i piedi per terra. La scelta? Ero tentata dal colore della nostalgia ma il mio preferito è il blu, c’è poco da fare. Mi pare che al momento siamo tutti sul Blu. Comincia a pensarci… Brava, bel capitolo gradevole e delicato. A presto 🙂

    • Ciao Hannock, scusami tanto anche tu per il ritardo della mia risposta…
      Mi fa davvero tanto piacere sapere di averti dato un effetto musicale, grazie per le tue bellissime parole.
      Per la scena più romantica devo dire che anche io ci avrei visto qualcosa in più, forse un primo bacio… Però ho pensato a questo: Maired viene da un’epoca diversa, non sappiamo nel suo mondo in che secolo vivesse, ma sicuramente l’amore era diverso, penso che dai film o libri al riguardo emerga una visione più platonica. (a volte in film ambientati nel ‘700/’800 si aspetta il primo bacio fino alla fine, esempio: “Orgoglio e pregiudizio”)…
      Sembra che il tuo colore preferito abbia prevalso, in effetti il blu piace molto anche a me.😄
      A presto, buona domenica!😊

  25. Mmm…domanda criptica 😀 voto blu !
    Capitolo molto bello e delicato, le descrizioni sono proprio il tuo punto forte !
    Mi è venuta voglia di un bel piatto fumante di biscotti al cioccolato XD
    Non vedo l’ora di leggere il prossimo capitolo per scoprire cosa succederà ai nostri protagonisti dopo questo avvincente cliffhanger.
    Alla prossima ! 🙂

    • Ciao Chiara, scusa anche tu il ritardo della mia risposta… Anche a me è venuta una voglia matta di biscotti mentre scrivevo, sono contenta di avere fatto anche a te questo effetto 😆
      Mi fa piacere anche che ti abbia tenuto in sospeso il colpo di scena finale… Il prossimo capitolo dovrebbe arrivare presto😊
      Buona giornata e grazie mille!

    • Ciao Basilissa,
      Scusa il ritardo della mia risposta 😁…
      Grazie mille per il tuo bellissimo commento, amo moto le descrizioni, e riuscire a rendere vivide le immagini, i profumi, i sentimenti era uno dei miei obiettivi e per questo apprezzo molto il tuo commento.
      Grazie ancora e arriverò a recuperare la tua storia, ti prego di scusare il mio ritardo anche in questo 😣
      Buona giornata!

  26. Ciao cara, che bel capitolo, dolce e romantico 🙂
    Come vorrei che anche mio marito mi cucinasse i biscotti al cioccolato!!!
    Devo dire che, mentre leggevo la descrizione di Ester, avevo quasi quasi intuito la verità!
    Per il prossimo dico blu…è il mio colore preferito 🙂 Buona domenica!

    • Buongiorno Artelisa,
      i biscotti al cioccolato hanno riscosso molto successo vedo, ne è venuta voglia anche a me😋
      Ho dato qualche piccolo segnale per fare intuire il colpo di scena finale, complimenti per averli colti!
      Il blu anche a me piace molto 😊
      Grazie mille, a presto!☺️

  27. Ciao nao,
    Quieto capitolo è stupendo.
    Alle parole di Declan mi sono sciolta anche io ahaha. L’uomo perfetto 😉
    Le descrizioni della casa e del profumo avvolgente dei biscotti mi hanno trasportata in una dimensione parallela… leggere questo capitolo è stato ancora come essere immersa in una fiaba😍😍. Ma quindi questa ragazza potrebbe essere la sorella di Maired? Quando ho letto: “sono i miei genitori” mi è venuto un colpo ! Che bellooooo mi piace tantissimo 👏🏻👏🏻👏🏻
    La storia è sempre più meravigliosa e leggerti è sempre un grande piacere.
    Interessante la domanda finale… ho votato blu… anche se il fiore mi ispirava.. chissà a cosa ci porterà questo colpo di scena… sono molto curiosa.
    Bravissima 👏🏻
    Buonanotte e a presto 😘

  28. Sognatrice… dopo un finale così romantico ad Ester non resta che perdersi nei sogni 🙂
    Mi piace molto la tua storia, ma ancora di più il tuo stile: sembra che tra le mani tu abbia un pennello con cui dipingi le scene che descrivi, sono così suggestive che invitano a chiudere gli occhi e a lasciarsi trasportare nella tua storia attraverso le parole.
    Semplicemente brava 🙂

    • Ciao Anna,
      il tuo commento mi ha lasciato senza parole, davvero grazie mille, lo rileggerò ogni volta in cui mi servirà l’ispirazione, sembra una poesia!☺️
      Grazie di cuore per esserti presa il tempo di leggere tutti i capitoli e scrivere un commento così bello, ti prego di scusare il ritardo della mia risposta.
      L’unica cosa che volevo chiarirti è questa: Maired è la protagonista del finale romantico, mentre Ester, su cui ricade la scelta relativa al prossimo capitolo, è la Ester Podington che ha trovato Declan nella ricerca su internet; ancora non sapete chi sia, ma lo scoprirete nel prossimo capitolo, e per introdurre il personaggio ho fatto scegliere a voi la sua caratteristica principale.
      Dal tuo commento sembrava avessi confuso Ester per Maired, scusami davvero per la confusione che ti ho creato con i troppi nomi, forse avrei fatto meglio a ribadire nella domanda finale di che Ester parlavo…
      Scusami ancora,
      A presto!😊

  29. Mi sono persa la notifica del nuovo capitolo, ma per fortuna sono riuscita a votare lo stesso. Descrizioni davvero pregevoli, mi è piaciuto moltissimo l’arco di rose (che ho trovato particolarmente romantico), l’albero secolare con l’altalena e il resto. Hai ricamato un mondo, cosa che a me non riesce altrettanto bene. (In genere sorvolo quando si tratta di descrivere e mi limito all’essenziale). Finale molto dolce, perfettamente in linea con il resto della narrazione. Dunque, lasciamo Maired addormentata sulla spalla di Declan e… A presto!

    • Ciao Hannock, scusa il ritardo ma in vacanza faccio fatica a rispondere ai commenti e a stare al passo con le notifiche di nuovi capitoli in arrivo ( a proposito, arriverò anche a leggerti presto, scusa il ritardo anche per questo).
      Sono felicissima ti sia piaciuto l’arco di rose, direi che “romantico” è l’aggettivo perfetto, un po’ alla base dell’idea che avevo del capitolo prima di scriverlo…
      Grazie mille per i complimenti, e non è per niente vero che a te non riesce ricamare mondi, perché io adoro l’atmosfera fantastica che riesci sempre a creare e mi trasporti sempre in un’altra realtà.
      A presto, buona serata e grazie ancora! ☺️

    • Ciao Pq12,
      grazie mille, mille, mille per esserti presa il tempo per leggere tutti questi capitoli in ferie! Sono felicissima ti siano piaciute le descrizioni e il cielo, ti devo dire che sull’aggettivo punteggiato ero un po’ incerta, avendolo già usato all’inizio per i prati ero andata a cercare dei sinonimi ma non me ne piaceva neanche uno, così ho deciso di riutilizzarlo. Quindi mi fa molto piacere tu l’abbia apprezzato.
      Non mi definirei per niente un “autore straordinario”, ma piuttosto una che ha voglia di mettersi in gioco e imparare da voi e molti altri autori più esperti, ma grazie per il complimento…
      Sono davvero felice ti stiano appassionando le storie di Theinicipit, anche per me è la stessa cosa.
      A presto e grazie ancora!

  30. Ciao,
    Fantastico! La casa migliore di tutte, mi ha fatto venire un’invidia… 😛
    Sul serio, hai creato un’atmosfera magnifica, ma come fai? Riesci a eguagliare risate e poesia, bellissimo.
    Ormai nei commenti per il tuo libro metto sempre le stesse cose, ma non riesco a trovare altre parole, esiste una parola che descriva magia, poesia e tranquillità? In genere io non sono esattamente un vocabolario umano, una volta che ho finito le parole in valigia le devo riutilizzare…
    Farò un salto a vedere un vero vocabolario, magari trovo la parola che mi serve per descrivere la tua storia. 😉
    Adesso i tuoi eroi inizieranno un viaggio nuovo, 🙂 alla ricerca dei genitori perduti! Riuscirai a finire in 4 capitoli? 😉
    Ciao, buon weekend!

    • Ciao Fior, scusami per il ritardo della risposta ma, come dicevo ad Artelisa, sono in vacanza e odio scrivere i commenti con il telefono…
      Tu non sai più che parole usare per definire la mia storia? Beh, se vuoi consolarti io non so più che parole usare per rispondere ai tuoi commenti uno più bello dell’altro!☺️
      Ti ringrazio un milione di volte, sono felicissima ti abbia preso l’atmosfera magica è un po’ poetica, grazie davvero per averla definita così!😁
      In 4 capitoli dovrei farcela, ho un po’ di idee in testa che dovrebbero starci, ma come sai non so condensare o riassumere, quindi sarà un po’ una sfida… ma le sfide sono il bello, ti aiutano a migliorare e ti danno soddisfazione quando riesci a superarle 😉
      Buona giornata! 😊

  31. “un arco di rose” vere o finte?
    “Al centro si ergeva un grosso albero secolare, dai cui possenti rami pendeva un’altalena di legno rossa” li voglio anch’io!
    ” piccola veranda che occupava il pianerottolo: un dondolo sospeso, una sedia ed alcuni cuscini la rendevano ancora più meravigliosa; ” meravigliosa è la parola giusta 🙂
    “Questo è un computer” ho fatto bingo! Ha pure una connessione ad Internet veloce! È molto vicino alla casa dei miei sogni 😉
    “finché non si addormentò contro la sua spalla, sotto quel cielo punteggiato di stelle.” e finale poetico ^_^
    Un capitolo che rispecchia il titolo in ogni punto 🙂

    Vediamo… Ester la immagino, in ordine: libera (l’opzione che ho votato), sognatrice e solare 😉

    Ciao 🙂

    • Arco di rose ASSOLUTAMENTE VERE!😂
      Odio i fiori finti, mi fanno pensare al cimitero, le rose vere invece sono stupende, e ne ho sempre voluto un arco all’ingresso della mia futura casa, mi fanno pensare al mio cartone preferito della Disney. In più, non so se sai che la rosa è uno dei pochi fiori che in base al suo colore ha un significato diverso. La rosa bianca ad esempio rappresenta la purezza, la rosa rosa l’affetto, la rossa ovviamente l’amore, quella blu mistero e saggezza e infine la gialla, vivacità e alcuni dicono gelosia, ma io lo intendo in senso buono.
      Sono felice che la casa abbia rappresentato i tuoi canoni ideali, mi sono ispirata ai miei e a due film: altalena, la voglio anche io in effetti, presa da “the best of me” e tinta di rosso; pianoforte, mentre scrivevo pensavo a quello di “Storia d’inverno.”
      Sono felice che ogni scena del capitolo abbia rappresentato bene il titolo. Grazie per il commento, e per la lettura…
      Buona giornata 🙂

  32. Ciao nao,
    questo capitolo è stato fantastico! Se per Maired la casa di Declan è stata un sogno sappi che lo è stato anche per me 🙂
    Ogni particolare è stato meraviglioso a partire dall’altalena e dal dondolo e infine il pianoforte. Stupenda anche la descrizione iniziale che mi ha portato insieme a loro nei paesaggi mozzafiato di Irlanda.
    Veramente stupendo hai creato un clima di serenità, di familiarità e accoglienza mi sono sentita veramente cullata dalle tue parole e sono pronta per addormentarmi dopo un’atmosfera da favola. Per quanto riguarda il voto sono molto indecisa perché la vorrei sia libera che sognatrice… ma penso che sceglierò libera perché chi ha un desiderio forte di libertà è per forza un sognatore.
    A presto e buonanotte ❤️

    • Cara Auri,
      hai scritto un commento davvero bellissimo, grazie!!
      Per i particolari dell’arredamento, come sai, uno dei tanti, troppi lavori che vorrei fare è l’arredatrice, più la fiorista ecc… quindi mi sono proprio divertita a descriverli, era tutto ben chiaro nella mia mente.
      Per la descrizione dei paesaggi Irlandesi, ho cercato di riportare le mie emozioni quando li ho ammirati io stessa, perché anche a me è sembrato di vivere una fiaba.
      Come dicevo ad Artelisa la scelta non è in realtà così critica come sembra perché tutte e tre le caratteristiche faranno parte del suo carattere, voglio che voi scegliate la principale😆
      Un bacio, grazie di tutto! 💕

  33. Ciao Naomi,
    il genere fantasy mi piace molto, perciò ho deciso di leggere la tua storia, ed è davvero bella!
    Hai uno stile lineare, semplice, e una delicatezza nel descrivere le situazioni e le emozioni dei personaggi che apprezzo molto.
    All’inizio non capivo bene i rapporti fra Declan e Maired, ma poi mi sono accorta che questo racconto è il seguito di uno precedente…adesso devo recuperare anche quello!
    Per proseguire non ho ancora votato, perdona!! E’ che le opzioni sono tutte talmente belle….anche perchè una persona che sogna è sicuramente solare e libera, secondo me 😉
    Ci penso ancora un pò e ti faccio sapere 😉
    A presto!

    • Ciao Artelisa e benvenuta!
      Il tuo commento mi ha rallegrato la serata, voglio davvero ringraziarti per esserti presa il tempo per leggere tutti questi capitoli, grazie mille.
      In più sei la prima tra i lettori arrivati nel seguito che mi dice che vuole recuperare il primo e questo mi rende davvero felice, perché vuol dire che quello che hai letto ti è piaciuto. ☺️
      Spero che nel frattempo la dinamica dei fatti e i personaggi risultino comunque chiari, anche se i riferimenti alla prima parte non mancano…
      Per la scelta voglio tranquillizzarti, tutte e tre le opzioni faranno parte del carattere di Ester, voglio che voi scegliate quale sarà la caratteristica principale, quella più evidente e forte, con qui vorrò iniziare a descriverla.
      Infatti sono perfettamente d’accordo con te sul fatto che un sognatore è anche libero e solare…
      Grazie di cuore per tutto e per i complimenti, ti prego di scusarmi se non leggerò la tua storia, perché non leggo mai racconti per un pubblico di solo adulti (ho fatto eccezione per Basilissa, che aveva indirizzato il suo libro “Nella terra dei Mesosuchi” ad un pubblico di adulti per una parola un po’ gergale usata in un capitolo), scusami tanto, non dipende da te ma da me, sono sicura che scrivi davvero benissimissimo, perché dal tuo commento capisco che sei una persona molto sensibile.🙂
      Grazie ancora e a presto, buona giornata! 😁

      • Ciao Naomi,
        volevo fare una precisazione riguardo al mio racconto.
        Ho fatto la scelta di segnalarlo per soli adulti non perché abbia in mente di infilarci niente di scabroso o cosa 😉 ma, in parte per il linguaggio (c*** lo diciamo un po’ tutti come esclamazione di disappunto, ma temo venga censurato), e poi perché la mia non sarà una classica storia d’amore solo romantica, ma affronterà tematiche un po’ più ampie: nelle mie intenzioni ne voglio fare un’esplorazione di emozioni, anche forti, legate all’amore (che comprende anche una parte più sensuale, ad esempio, ma niente di troppo esplicito, altrimenti avrei scelto Eros…), che magari sono meno adatte ad adolescenti…tutto qui.
        Con questo non sto cercando assolutamente di convincerti a passare da me, ci mancherebbe, sei stata anzi molto carina e gentile a giustificarti, non eri tenuta a farlo 😉
        Mi avrebbe fatto piacere avere un tuo parere perché apprezzo molto come scrivi: quindi, se poi vorrai provare a leggermi (per ora sono solo al primo capitolo!!!), potrai lasciarmi la tua opinione anche qui, rispondendo a questa mia, a dimostrazione che non sono punti o posizioni in classifica che cerco.
        Se poi sei un’adolescente…come non detto!!!
        Grazie e scusami se mi sono permessa di risponderti, devi comunque fare come ti senti 😉
        Ps. Alla fine ho scelto solare 😉

        • Scusami davvero per il ritardo con cui ti rispondo, ma essendo in vacanza fatico a scrivere i commenti col telefono e mi sono ingegnata per fare un hotspot e rispondere dal tablet…
          Comunque, grazie mille per il tuo approfondimento, hai fatto proprio bene a scriverlo… Ero sicura che non avessi inserito niente di scabroso, ma devo dire che, anche se non mi piace definirmi così, sono un’adolescente, e forse sono volta a tematiche diverse… Ho diciassette anni però, quindi probabilmente riterrai (come molti) che dovrei aprirmi un po’ di più, hai tutto il diritto di pensarmi una un po’ strana o chiusa mentalmente…😜
          Sono assolutamente sicura che non cerchi punti o posizioni in classifica, ma solo i pareri dei lettori per migliorarti, anche per me è lo stesso, apprezzo moltissimo i consigli, e mi hanno aiutato a crescere moltissimo come “scrittrice”… quindi mi dispiace tanto di non darti il mio parere, ma sono sicura che ne riceverai moltissimi da tanti lettori più maturi e con più esperienza di me…☺️
          Sono sicura che comunque avrò l’occasione di leggerti in futuro, una storia dura solo dieci capitoli (forse un po’ di più se come me hai troppe cose da dire, non sai condensarle e scegli di fare un seguito) quindi tra un po’ magari scriverai una tua seconda storia che affronterà temi diversi… A me piace molto variare generi, magari anche a te 😆
          Nel frattempo ti faccio i miei migliori auguri per “La scommessa” e ti ringrazio davvero per il tempo che ti sei presa anche per scrivere questi commenti.
          Buona giornata, e scusami ancora!😊

  34. Ciao Naomi,
    che posso dire? Bello, bello, bello!
    Belle le descrizioni: gli ambienti e gli oggetti mi sono apparsi tutti vividi davanti agli occhi, anche quelli delle scene tagliate 😉
    …e soprattutto bella l’emozione che aleggiava (vividissima anche lei!!) tra Declan e Maired…mi hanno fatto una tenerezza incredibile, che carini!!
    Sicuramente il capitolo che mi è piaciuto di più, brava!
    Le opzioni per proseguire erano tutte molto belle, ma alla fine ho scelto sognatrice: lo sono sempre stata molto anch’io, e ultimamente ancora di più 😉
    Una buona serata,
    Cinzia

    • Buongiorno Cinzia,
      Sono CONTENTISSIMA! Che bello sapere che è il capitolo che ti è piaciuto di più, perché ho riscritto l’inizio almeno quattro volte e non riuscivo a trovare l’ispirazione… poi evidentemente mi è venuta 😁
      Mi fa davvero piacere anche che siano riuscite ad essere ai tuoi occhi immagini così vivide e reali… Per l’emozione che aleggiava, mentre scrivevo ne ero completamente avvolta, evidentemente sono anche io un’eterna sognatrice… ☺️
      Grazie mille, mille mille per il commento e buona giornata!

  35. Nota sul capitolo: mi dispiace di non essere riuscita ad inserire due scene…
    1) Avrei voluto che Declan, prima di iniziare le ricerche, le chiedesse di parlargli dei suoi genitori, per conoscere il suo passato, la sua famiglia, e aiutarla a esternare i suoi sentimenti.
    2)Avrei voluto che Maired gli chiedesse di suonarle qualcosa al pianoforte, descrivere questa scena mi sarebbe piaciuto moltissimo.
    Vi prego di perdonarmi per non essere riuscita a gestire i caratteri in modo da aggiungere questi due punti e spero che il capitolo possa piacervi lo stesso…
    Se vi va provate a immaginare le due scene anche se non le ho descritte, con gli occhi della fantasia 😉
    Scusatemi ancora e grazie mille in anticipo.

  36. Molto carino questo capitolo! La scena della vecchina che finge di sentirsi male e viene ricoverata, mi ha ricordato la scena di un film con Sandra Bullock dal titolo “Ricatto d’amore”: A questo punto scelgo la location più isolata e vedo che è la scelta preferita dalla maggioranza. Cominciano proprio a piacermi i fantasy su The Incipit, questo è il terzo che leggo oggi. PS = Ti seguo.

    • Ciao Hannock, devi sapere che mi sono ispirata proprio a quel film per la scena della vecchietta! Che bello che qualcuno abbia colto il parallelo 😆
      Ho cercato di rendere la scena un po’ più verosimile senza elicottero e qualche altro particolare…
      Sono felice ti piaccia questo genere, penso che il suo bello sia che permette di uscire dalla realtà di tutti i giorni, e lasciarsi trasportare dalle ali della fantasia.✨
      Grazie mille e a presto, buona giornata!

  37. Ciao Naomi,
    scusa il ritardo.
    Questo capitolo è molto carino, forse è un po’ accelerato in vari punti ma mi è piaciuto proprio. 🙂
    Bello che Nancy tenga ai due ragazzi, mi è sembrato un gesto dolce 🙂 .
    Gli ultimi due capitoli sono molto carini, non molto poetici come i primi, ma è bello cambiare stile di tanto in tanto, no? 😉
    Questo episodio mi ha ricordato quando, due anni fa, sono salita su un aereo per Atene, ho guardato giù praticamente tutto il tempo. 😛
    Ciao Naomi, buona giornata.

    • Ciao Fior, non ti scusare per il ritardo, mi fa molto piacere ritrovarti… 😊
      So di aver accelerato troppo in alcuni passaggi nel capitolo, e mi dispiace davvero tanto… forse avrei potuto gestire meglio i caratteri a disposizione, ho cercato di fare il possibile per riassumere ma non rendere il capitolo troppo veloce.
      Hai ragione sul fatto che sono un po’ meno poetici, ma il prossimo dovrebbe esserlo quanto i primi 😉.
      Sono contenta che l’episodio ti abbia ricordato una bella vacanza… Anche io mentre lo scrivevo ho pensato a tutte le volte che ho viaggiato in aereo e mi sono immedesimata moltissimo nei protagonisti, nelle loro emozioni😊…
      Grazie mille per il tuo commento, e perché continui a seguire la storia.
      A presto!

  38. Ciao nao,
    Stupendo anche questo capitolo!
    Nancy è fantastica e William è dolcissimo… sono la coppia ideale. Sono allegri nonostante l’età e l’idea di Nancy mi è piaciuta tantissimo. Grande nonnina!
    Declan e Maired sono proprio una bella coppia.
    Ho votato ovviamente per il cottage sulla costa perché penso sia meraviglioso! Anche io lo voglio un cottage sulla costa…svegliarsi tutte le mattine e vedere il mare…mi sembra si adatti molto al carattere di Declan e a come me lo sono immaginato.(o idealizzato ahah)
    Buona serata e a presto ❤️

  39. Ciao Naomi, credo di essere la prima lettrice del nuovo capitolo…ho perso il precedente, mi dispiace!
    L’espediente del finto malore funziona sempre a quanto pare 🙂
    Mi piaceva la tua anziana coppia, sprizzava entusiasmo e allegria da tutti i pori…mi ricordava qualcuno ;-))))
    Spero che sentiremo ancora parlare di loro nella
    storia, è stato molto tenero il loro racconto.
    E finalmente Maired ha avuto il suo primo volo 🙂
    Sai che tornando a cada dalle ferie, mentre ammiravo le soffici e bianche nuvole, ho pensato a lei??
    Per il prossimo…io dico cottage. ..e…anche Maired e Declan sono molto teneri 😉

    • Ciao Cinzia, quasi la prima lettrice… Siete stati troppo veloci!😆
      Spero tanto le tue vacanze siano andate bene, beata te che non hai dovuto aspettare Agosto! Che bello sapere che nel tuo viaggio hai pensato a Maired! 😊
      Anche a me piacciono molto i due vecchietti, e la loro storia come ho scritto nei commenti precedenti non è di mia invenzione, è presa da una bellissima canzone… Spero che nei capitoli rimasti riuscirò a inserirli nuovamente, ma non ne sono sicurissima, visto che ho ancora tante idee che mi frullano nella testa e sono già a metà dei capitoli a disposizione 😅…
      Grazie per il tuo commento bellissimo, mi fa tanto piacere che anche Declan e Maired continuino a piacerti…
      E l’espediemte del finto malore della nonnina l’ho preso dal film “Ricatto d’amore”… spero non sia troppo inverosimile.
      Buona giornata!☺️

  40. Ciao Naomi,
    voto per verranno controllati i documenti, ma Nancy s’inventerà qualcosa, non vedo l’ora di scoprire cosa sarà in grado di architettare 🙂
    Mi piace molto la dinamica che in questi capitoli si sta sviluppando tra i due protagonisti, e anche i nuovi personaggi con la loro storia.

    Alla prossima !

  41. Bella l’idea. Bella la storia. Devo dire che ha davvero del potenziale, e la trama mi intriga un sacco. Personalmente avrei di più approfondito le emozioni contrastanti in un personaggio che per forza di cose si è trovato un una situazione non conforme al suo luogo di provenienza (il passato), tuttavia apprezzo questa trama così coinvolgente ed incalzante. Inoltre devo ammettere che cinquemila parole a capitolo sono poche, e si è per forza di cose obbligati a fare delle scelte. Ti sei mai trovata a dover accorciare il capitolo perche sforavi con le parole?
    Inoltre devo ammettere che adeguare una trama alle risposte che vengono scelte non è proprio facile, ma è molto divertente!
    Fammi sapere,
    Un bacio,
    Fant

    • P. S. Se ti fa piacere saperlo, anche io ho votato per l’opzione in cui Nancy in un certo senso li aiuta ad andare avanti. La prima risposta invece era troppo poco reale e la terza (almeno secondo me) troppo affrettata per questa trama.
      Avranno tempo di prendere le loro decisioni, ma è forse ancora troppo presto per vederli completamente all’opera

      • Ciao notturno/a, ti faccio i miei complimenti perché hai fatto il record del commento che ho ricevuto all’orario piu strano… 😆
        Grazie mille, mille per esserti preso/a il tempo per leggere i capitoli e scrivere questi bellissimi commenti.
        Sono felicissima ti intrighi la trama, mi fa davvero tanto piacere.
        Hai ragione, anche io avrei descritto meglio le emozioni dei personaggi ma purtroppo il limite dei caratteri obbliga a tagliare molte cose, per dare spazio a quelle più importanti. Questa storia è il seguito di un’altra, Meridiana, in cui forse ho evidenziato di più le emozioni e le sensazioni dei personaggi, soprattutto di Maired, forse qui le ho approfondite meno perché ho dato per scontato che i lettori conoscessero già i personaggi, il loro carattere e la loro personalità… ma in effetti dovrei migliorare…. Riassumere non è si stato il mio forte, anzi quando mi trovo a dover togliere delle parti va a finire che spesso ne aggiungo altre…. Sono una del tipo che quando le dicono che c’è un limite nella lunghezza di un testo inizia già a preoccuparsi perché sa ancora prima di iniziare che lo sforerà… e questo da già la risposta alla tua domanda, ovvero che sì, mi sono ritrovata un sacco di volte a dover riassumere, anche partendo da 8000 o più caratteri, e non è stato per nulla facile.
        In realtà spesso per conto mio i capitoli li scrivo più lunghi, e vorrei ampliare la storia perché in fondo spero possa diventare qualcosa di più, chissà forse un libro che anche se non pubblicherò mai diventerebbe una grande soddisfazione personale.
        Per quanto riguarda scrivere seguendo le scelte dei lettori a volte mi sono trovata in difficoltà, ma spesso mi ha aiutata a cambiare le carte in tavola, forse la storia non diventa come te la aspettavi, ma magari molto più bella. E devo dire che hai ragione, è divertente e non sai mai dove ti porterà 😁.
        Dopo questo poema di un commento ti voglio ringraziare per i complimenti, e la tua scelta è stata condivisa da tutti i lettori, perché in effetti è probabilmente la più logica… 😉
        Grazie mille e buona serata e buona domenica!!

    • Ciao Red, hai ragione nel dire che poi dovranno cavarsela da soli… In effetti l’avventura è la loro e presto dovremo lasciare i vecchietti alla loro vita 😉
      Mi fa tanto, tanto piacere il tuo commento, sono contenta tu abbia apprezzato il capitolo e soprattutto che ti abbia fatto emozionare…
      Grazie mille per i complimenti incoraggianti 😁
      Buon weekend!

    • Ciao Basilissa, grazie mille…. Sono felicissima ti sia piaciuta la parte finale di Maired come una bambina perché io sull’aereo e in moltissime altre situazioni mi sento proprio così, eletrizzata come se fossi ancora una bimba in un negozio di caramelle… Che poi non mi stancherò mai di dire che in realtà io mi sento sempre bambina, e credo che la rimarrò in eterno ☺️…
      A presto, e grazie ancora! 😁

  42. Molto bello anche questo capitolo, mi è piaciuta in particolare l’ultima parte, quella del volo. Anche se per Maired è tutto nuovo e incredibile, condivido lo stupore del volo perché ne sono terrorizzata. Mi è piaciuto molto anche il modo con cui Declan riesce a calmarla e rassicurarla e secondo me, quando le prende la mano e il cuore accelera, ci dà un’informazione importante che sfrutterai nei prossimi capitoli. Ho scelto che verranno controllati i documenti ma Nancy inventerà qualcosa e la faranno franca. A presto

    • Ciao Hannock, mi fa davvero piacere tu abbia apprezzato la parte del volo perché volevo proprio rendere le emozioni di Maired e farle vivere un po’ anche a voi; io non sono terrorizzata come te, a me piace un sacco volare, e adoro vedere dall’oblò tutto dall’alto, quindi mi immedesimo molto in Declan… ☺️
      Ho cercato di dare risalto, proprio come hai notato, al modo in cui lui riesce a calmarla, e a farle battere il cuore… (anche se la frase fa capire che i battiti aumentano sia per la sua stretta di mano sia per il decollo)😉
      Grazie mille, mille per il tuo commento, buon weekand!

  43. Ciao nao, capitolo molto bello.
    Mi ha fatto ridere quando dice del complotto tra i due vecchietti ahaha.
    La storia di Nancy e William è stupenda hai fatto bene ad includerla nella storia secondo me.
    La vicina sembra la classica chiacchierona pettegola, ma anche simpatica.
    Ero molto indecisa su quale opzione votare, ma alla fine ho scelto l’intervento di Nancy chissà cosa si inventerà…
    A presto ♥️

  44. Piccola nota sul capitolo…
    La storia di Nancy e William non è di mia invenzione, è tratta dalla canzone di Ed Sheeran “Nancy Mulligan”.
    Mi piaceva moltissimo e ho pensato di cambiare appena i nomi utilizzando i protagonisti della canzone nella storia.
    Credo abbia un testo bellissimo che ho cercato di inserire al meglio nel capitolo…

  45. Ciao Naomi,
    ho votato il traghetto ma solo per un motivo…Maired vuole cercare i suoi genitori ed è assai improbabile che loro possano aver preso un aereo senza documenti. ..sono un razionale capricorno ahimè, anche se la fantasia non mi manca ;-)))
    Trovo che tratteggi Maired in modo sempre dolce e delicato, fa molta tenerezza…mi chiedevo, quand’è che Declan proverà a darle del tu??
    Un caro saluto 🙂

    • Ciao Cinzia, devo dire che sei molto razionale, ti invidio perché è bello essere sognatori ma coi piedi per terra… forse in fondo in fondo lo sono un pochino anche io dai 😆…
      Anche io mi chiedo quando il nostro Irlandese si farà coraggio, spero presto… Maired odiava quando il Marchese le dava del tu senza chiedere, era una confidenza che non doveva prendersi, quindi forse Declan ha fatto bene ad attendere… vedremo 😜
      Grazie del tuo commento, sei sempre una lettrice fantastica perché mi dai ogni volta uno spunto nuovo e si vede che ci pensi bene prima di scriverlo.
      Ti auguro una splendida domenica!

      • Ciao Naomi,
        sono contenta se i miei commenti ti sono utili…a me piacere rendere partecipe un autore dei pensieri e delle emozioni che provo quando leggo il suo racconto…ed è quello che cerco anche nei miei lettori fondamentalmente, perchè è molto istruttivo 😉
        Questa piattaforma è davvero preziosa da questo punto di vista…peccato che non possa testarci anche il romanzo che sto provando a scrivere, sarebbe molto utile davvero 😉
        Ti auguro una buonissima giornata!

        • Ciao Cinzia, hai proprio ragione riguardo ai commenti istruttivi, sono una delle cose che preferisco anche io del sito… in quanto al tuo romanzo mi piacerebbe moltissimissimissimo leggerlo, davvero! Se riuscirai a pubblicarlo da qualche parte, magari sul web, fammelo sapere, mi raccomando! 😁
          E poi dalla risposta al mio commento avevi detto che sei in vacanza, quindi buon relax! ☺️

          • Rieccomi Naomi!
            Grazie sei gentilissima, se mai riuscirò da auto pubblicare il mio romanzo te lo farò sapere senz’altro, grazie dell’interessamento!
            Sarà bello avere l’opinione onesta dei lettori, come qui sulla piattaforma 😉
            Devo dire che è una cosa molto impegnativa, sia a livello creativo che strettamente logico/grammaticale!!
            Però molto bella…e per me utilissimo per evadere da un lavoro che di creativo ha veramente il nulla!!!
            E’ sempre un piacere,
            ti auguro una buona giornata 😉

  46. Voglio vedere Maired stupita dell’aereo, quindi voto L’aeroporto di Vagar è piccolissimo, nessuno controllerà i documenti ai due ragazzi visto che sono amici di amici di Flynn. Niente documenti, cosicché abbiamo anche una scusa per complicargli le cose all’arrivo 😉

    Basilissa ed AUI hanno detto tutto quello che volevo dire io, quindi mi limito a rinnovarti i miei complimenti per i tuoi capitoli meravigliosi ^_^

    Ciao 🙂

    • Anche a me piacerebbe descrivere l’emozione di Maired sull’aereo… E per ora sembra che le vostre scelte me lo permetteranno 😊
      In effetti con l’opzione che hai scelto si complicherebbero abbastanza le cose 😆
      Grazie davvero per i complimenti, e per il tuo commento…
      Buona giornata 😄

  47. Isole Faroe <3

    Sto cercando di mettermi nei panni di Maired. E ti devo ringraziare perché. Mi sono ricordata di molto (ma davvero molto) tempo fa, quando mio padre mi spiegò, la prima volta, come faceva l'aereo a volare. Lui in genere scherzava anche con me, e ricordo ancora la mia diffidenza di bambina, perché quegli aggeggi, li avevo visti piccoli piccoli in cielo mentre lui insisteva a dire che erano grandi al punto da far volare molte persone tutte insieme. La scena, per lui, deve essere stata molto simile a quella di Maired. 🙂

    Ti faccio i miei complimenti. 😉

    Mi sembra più logico che li facciano passare grazie alle amicizie di Flynn.

    • Che bello! Sono contenta di averti fatto pensare a questi ricordi 😄
      In effetti come i bambini Maired vorrà sapere tutto del nostro mondo, e sarà curiosa e piena di domande come loro…
      Grazie mille per i complimenti, sono felicissima ti sia piaciuto😊
      A presto, buona giornata…

  48. Ciao nao,
    Capitolo come sempre bellissimo. Leggerti mi emoziona sempre. Io adoro Nancy e william sono fantastici spero un giorno di essere come la dolce Nancy ancora innamorata di suo marito tanto che quando lo guarda gli brillano gli occhi. Hai descritto un amore sincero che va oltre le apparenze, un amore incondizionato che mi ha fatta emozionare. Bella la descrizione dell’accappatoio e la reazione di Maired alla doccia mi ha ricordato la scena di come d’incanto 😉
    Per quanto riguarda il voto anche stavolta sono indecisissima ci penso un po’ 😄
    A presto con il prossimo capitolo 😘

    • Ciao Auri, grazie di cuore per il tuo commento stupendo, spero anche io all’età di Nancy di essere ancora innamorata come lei. Sono contentissima ti sia piaciuto, e di averti fatta emozionare.
      Per “Come d’incanto” hai ragione, da dove potevo ispirarmi se non dal film che preferivo da piccola e dall’eroina Giselle che sognavo di diventare? ☺️💫
      A presto, buona serata!😀

  49. Rieccomi, Naomi. Ho votato per l’aeroporto piccolissimo, mi piace quando il caso e la distrazione ci mettono del loro 😀
    Ti ho pareggiato le opzioni, perdonami, spero non sia un problema.
    E così Maired è alle prese con le diavolerie moderne. Scommetto che si abituerà in fretta, visto che tra di esse ci sono un sacco di cose comode e belle.
    L’atmosfera rimane sognante e delicata e… mi fa pensare alla quiete prima della tempesta. Cosa o chi sarà a scombinare i piani dei due?

    Ciao, ti auguro un sacco di ottimi giorni

    • Ciao Erri, anche a me piace dare una parte alla casualità, e soprattutto alla distrazione 😜
      Per il pareggio ne sono felice, mi piace avere lettori con pareri discordanti….
      L’atmosfera rilassata e che puzza un po’ di problemi in arrivo è plausibile, anche se poche ore fa erano in mezzo alla Stormline e Maired ha rischiato di annegare, quindi magari si meritano qualche capitolo di tregua poveretti… Comunque presto qualcosa/qualcuno scombinerà i loro piani di sicuro, perché mi piace complicare le cose 😆
      Auguro delle splendide giornate anche a te, grazie mille e a presto!

  50. Ciao Naomi,
    bello l’incipit e bello lo stupore di Maired per i “lussi” moderni e gli abiti: caviglie scoperte…che birichina!😃
    Ho votato per i documenti falsi! Le altre opzioni rendevano tutto troppo semplice e a noi le cose semplici non piacciono, no no!
    Spero di rileggerti presto 😄

    • Ciao NorahEmme,
      il tuo commento mi è piaciuto molto, prima di tutto perché vedo che anche a te piacciono le cose complicate 😜 e poi mi fa molto piacere tu abbia apprezzato l’incipit…
      Per lo stupore di Maired c’è proprio da capirla, è tutto così diverso…
      A presto, e grazie mille!!😊

  51. Ciao Naomi,
    Episodio molto carino, mi è piaciuta l’introduzione soft di Maired al nostro mondo 😉
    E la vecchina burbera alla fine lo era solo a parole, visto che è stata gentile a mettere a disposizione doccia e vestiti….per me Maired ne sceglierà uno vintage che la faccia comunque sentire a suo agio: io la vedo come una ragazza timida, anche se determinata, quindi il jeans mi sembra un pò azzardato 😉
    A presto!

    • Buongiorno Cinzia,
      come hai detto è stato un impatto soft, e Nancy è in realtà una vecchietta con un gran cuore 😊
      Sono contenta della tua scelta, mi piacciono i lettori controcorrente! E in jeans in effetti non ce la vedo neppure io (almeno per ora 😉)
      Buona giornata, e grazie del tuo commento!

  52. Rieccomi, Naomi. Ho votato per la via di mezzo, penso che sia cosciente che deve ambientarsi, ma credo che avrebbe difficoltà a non sentirsi ridicola indossando abiti molto diversi da quelli che usa di solito.
    Molto divertente la coppia attempata (povero William Milligan, ha una bella gatta da pelare!), molta serenità in questo “naufragio”. Interessante il completo rovesciamento di fronti nel passaggio da un mondo all’altro.
    Ciao, ti auguro una buona giornata.

    • Ciao Erri, scusa il ritardo…
      La via di mezzo sembra proprio la scelta più scelta ( scusa il gioco di parole 😆) e in effetti è quella più probabile, come hai detto il passaggio drastico da abito di chissà quale epoca a jeans e maglietta la farebbe sentire un po’ ridicola…
      Sono arci-super-contenta che la coppia attempata ti piaccia, non raggiungerà mai la simpatia dei tuoi personaggi ma ti prenderò come esempio 😉
      Mi fa piacere tu abbia notato questo rovesciamento, in effetti è proprio così, prima era Declan a ritrovarsi nel passato, nel presente di Maired, e ora è lei a ritrovarsi nel futuro, nel presente di Declan…
      Grazie mille del tuo commento, buona giornata anche a te!

  53. Ciao,
    Divertente questo capitolo. Mi è piaciuto molto, ha uno stile diverso dal primo, ma è sempre fantastico! I due nonnini li hai descritti benissimo, mi stanno già simpatici. 🙂
    ora sono curiosissima di vedere cosa farà Meired nella nostra epoca. Per una ragazza medioevale non deve essere facile vivere nel 21° secolo! 😛
    Sei sempre bravissima, questa storia, anche se è solo al secondo capitolo, si sta evolvendo benissimo, mi piace già un sacco! 😀
    Ti seguo sempre con piacere e ammirazione, il tuo stile è fantastico! 🙂
    Ciao, Noami, buona giornata. 🙂

    • Ciao Fior, devo ammettere che lo stile è un pochino cambiato, mi piace variare… 😊
      Sono felicissima che i due vecchietti stiano simpatici anche a te. 😀
      Per una ragazza del passato, come hai detto, è difficile adattarsi al nostro presente… vedremo come se la caverà Maired…
      Ti ringrazio tanto per i complimenti, sopratutto perché mi dici che apprezzi il mio stile. Grazie a voi credo di stare crescendo molto nello scrivere, come stile e come tutto.
      Grazie di cuore, e buona giornata anche a te! 😊

    • Ciao Red, felicissima che il personaggio di Nancy ti sia piaciuto, anche se non è del tutto inventato… 😁
      Hai ragione, Maired per ora si è adattata bene, ma è anche vero che per ora le sole cose diverse che ha visto sono state l’oceano gelido e la strada asfaltata…sarebbe stato ben diverso se il primo impatto fosse stato New Yourk o una grande metropoli…Vedremo come se la caverà 😉
      Grazie mille per i complimenti, a presto!

  54. Ciao nao,
    in una parola questo capitolo l’ho trovato spettacolare. Mi è piaciuto tutto dalla prima parola all’ultima. Le parole che hai usato e gli aggettivi per descrivere sono fantastici rendono tutto molto realistico. Una delle parti che mi è piaciuta di più , ma penso che te lo immaginerai è questa:

    Affondò i piedi nella sabbia fredda trovando un po’ di conforto al contatto con quella morbidezza familiare.
    Il mare gelido era limpido, e brillava sotto i raggi del sole infrangendosi deciso sulla spiaggia, il suo rumore era una melodia che la cullava.

    Bellissimo. Poi non ti parlo dei vecchietti Nancy e William: li adoro! Mi ha fatto ridere quando Nancy dice la gioventù d’oggi! E poi anche quando chiede come mai Maired sia vestita in quel modo e dice perché ha recitato la parte di giulietta nel teatro comunale. Da spanciarsi dalle risate ahaha. Ho votato per la gonna sotto al ginocchio e la camicetta.
    Beh in conclusione credo non ci sia bisogno di dirti altro .😉 ( se non lo hai capito questo capitolo mi è piaciuto tantissimo)
    A presto ❤️

    • Ciao Auri, sono felicissima che ti sia piaciuto così tanto, non pensavo ☺️
      La parte in cui affonda i piedi nella sabbia piace moltissimo anche a me, è una cosa che ho sempre adorato fare…
      Nancy e William come sai sono ispirati a una canzone e stavo già pensando da un po’ di inserirli 😀
      Grazie mille dei complimenti, ci vediamo presto! 😘

  55. Ciao Naomi, un capitolo meraviglioso!
    Ho visto le vicende come da dietro una parete di vetro, tutto molto suggestivo e coinvolgente in modo incredibile! 😉
    Un bell’inizio davvero, complimenti!
    Ho votato la casa, spero quella di Declan, vorrei conoscerlo di più.
    Ma quando ho scoperto che ti ho messo di aver messo tutte le opzioni in pareggio mi sono sentito un po’ MALVAGIO, spero che qualcuno rimedi.
    Alla prossima, aspetto con ansia il prossimo capitolo!

    • Ciao Nicholas, sono felicissima sia stato coinvolgente, era quello che desideravo trasmettere…
      Per la casa non so se potrò accontentarti, credo che quella di Declan la vedremo in seguito perché lui vive in Irlanda del Nord, ma la Stormline si trova a nord est delle Isole Faroe, quindi difficilmente sarebbero approdati sulle coste Irlandesi…
      Non devi assolutamente sentirti “un po’ malvagio”, anzi sono contenta del pareggio perché vuol dire che tutte e tre le opzioni hanno suscitato interesse, e poi è bello avere lettori con pareri differenti 😁
      Nel frattempo aspetterò qualche altro voto che rompa un pochino il pareggio, ma non c’è problema 😊
      Grazie mille per i complimenti, a presto!

  56. Rieccomi, Naomi. Ho votato per l’ospedale, la cosa più lontana – penso – da quelle che Maired conosce.
    Un incipit suggestivo nelle prime righe e pieno di azione e suspence nella seconda parte, con una tendenza a virare verso il rosa 😀
    Vediamo dove approderà la tua Maired.
    Ciao, ti auguro una buona giornata.

    • Ciao Erri, che bel commento! Hai ragione, l’ospedale darebbe a Maired l’occasione di entrare nel mondo odierno in modo diretto, perché come hai detto è una delle cose più strane per lei…
      Felicissima sia stato un capitolo coinvolgente e suggestivo, sulle note di rosa hai ragione 😊…Penso proprio però che mi manterrò sul fantasy/avventura, dando qualche sfumatura rosastra che a mio parere non stona mai 😉
      A presto, buona giornata anche a te.

  57. Ciao,
    Scritto benissimo! Non ho parole, davvero. Mi è sembrato tutto reale. Mi sono immaginata tutto, la prima parte è molto poetica, mi è sembrato di ascoltare di sottofondo una musica dolce e melodica che suona piano e culla i nostri due amici. 🙂
    Bravissima!
    Meired e Declan partono per una nuova avventura, cosa li aspetterà? 😀 Oh! Non vedo l’ora di leggere il capitolo 2!
    Ti faccio ancora complimenti, bellissimo! Se continui così questa storia andrà in cima alla classifica generale, non sto scherzando, è fantastica! 😉
    Ciao, Noami, buona giornata. 🙂

    • Ciao Fior, il tuo commento è meraviglioso, è bellissimo sentirti dire che ti è sembrato di sentire una musica di sottofondo, e che hai immaginato tutto. Sono felicissima di essere riuscita a farti vivere il capitolo, in effetti grazie a voi è un po’ come se i personaggi e la storia prendessero vita con la vostra immaginazione…
      Grazie di cuore per tutti i complimenti, spero di continuare a rimanere all’altezza delle tue aspettative! 😁

  58. Ciao Nao,
    Bellissimo questo inizio (della seconda parte) le descrizioni sono tutte molto vivide.
    Mi sono immaginata tutto benissimo mi sembrava di essere lì con loro.
    La calma pacata del mare all’inizio del capitolo e poi la sua impetuosità sono caratterizzate molto bene nonostante la tirannia di caratteri 😉
    Per quanto riguarda il voto sono indecisa adesso decido 😅
    A presto

    • Cara Auri, mi fa tanto piacere il tuo commento.
      Sono contentissima che tu sia riuscita a vivere le scene. Finalmente ho potuto allungarmi nelle descrizioni stavolta, e non ho avuto bisogno di riassumere perché stranamente ci sono stata nei caratteri… 😀
      Sono contenta di averti messo in difficoltà nella scelta, perché vuol dire che ti è piaciuta più di una opzione 😜
      Buona serata!💖

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Usando i nostri servizi dai acconsenti all'uso dei cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi