• Ma non chiamatelo amore

    "Mi chiamo Carla, e sono stata, ero, sono? una donna maltrattata..."
  • Gioca con "Il Bastione di Sabbia"

    Il nuovo racconto di JAW, nel genere Fantascienza
  • Le storie diventano libri!

    Da oggi puoi trasformare i racconti che ti hanno appassionato in veri e propri romanzi!
  • Gioca con Ta'ku

    Un pianeta abitato da cinque popoli, che faticano a convivere insieme. E Ann, un’aliena, desiderosa di fuggire...
  • Gioca con "Storie su ruote"

    Sstorie inventate di persone reali, che prendono il treno o l’autobus o la metropolitana ogni mattina...
  • #incipit

    Scopri i racconti appena nati su THe iNCIPIT e gli autori esordienti
  • Come funziona THe iNCIPIT

    THe iNCIPIT è l’inizio di un nuovo finale. E sei tu a decidere quale. Scopri come funziona!
  • Scarica GRATIS l'ebook

    I migliori racconti del contest "Storie d'Estate" in ePub, Kindle e PDF!
  • Racconti in e-book. Gratis!

    Scopri le storie premiate con l’edizione speciale THe iNCIPIT

Cambia il corso della storia

La prima piattaforma italiana di racconti interattivi online

THe iNCIPIT è l’inizio di un nuovo finale. E sei tu a decidere quale.

Scopri come funzionaLettori, scrittori e storie interattive   Scrivi la tua storiaComincia subito l’avventura

Racconti in Primo Piano


Community

iNCIPOINTS

Più punti, più gloria

Lettori + voti + commenti = iNCIPOINTS. Ogni storia ha un punteggio, quale sarà la preferita dalla community?

iNCIPOINTs

Maggiore è il numero di iNCIPOINTS, maggiore è la promozione che THe iNCIPIT garantirà alla storia e al suo autore.

La storia più giocata

Le Maschere!

, Rosa

La vita è il nostro teatro. Come ci muoviamo sul palcoscenico?

Protagonisti, comparse, burattini?

Lei, Lia, dovrà scegliere il suo ruolo.

E Lui?

La classifica

Top 5

Vai alla classifica

Ultimi episodi pubblicati

Avventura, eros, fantascienza, fantasy, fiabe, giallo, horror, humor, rosa, storico. Gli episodi più recenti pubblicati dalla community di THe iNCIPIT.

Sfoglia tutte le storie
  • Caffè al vetro

    Questa storia non ha una trama ma ha un perché: due autori tra i miei preferiti sono tornati qui, sotto falso nome. Mi è venuta così la strana nostalgia di stare ancora insieme tra queste pagine virtuali. Non so come questo racconto andrà avanti, non so nemmeno se andrà avanti, ma non è importante.

  • Christopher Prewscott e la città perduta di Atlantis

    Christopher Prewscott è un ragazzino di dieci anni che in una notte scoprirà delle cose misteriose e magiche nello stesso tempo.  Il fanciullo infatti dovrà affrontare delle prove che lo porteranno con la sua crescita a decifrare i messaggi nascosti della nonna e a ritrovare col tempo le sue origini

Entra in THe iNCIPIT!

Ognuno ha un buon motivo per cominciare

Sei un lettore?

Hai mai voluto guidare il personaggio di una storia? Decidere il corso degli eventi? Ora puoi farlo, è il momento di diventare protagonisti.

Come funziona

Sei uno scrittore?

Ti piace scrivere? Hai pubblicato un libro o un ebook e cerchi pubblicità? Crea una storia interattiva, conquista i tuoi lettori, fatti conoscere.

Scrivi la tua storia

Sei un editore?

Questa è una nuova opportunità di promozione per prodotti letterari e non solo: entertainment, brand awareness e product placement.

Scopri i vantaggi

Sei un partner?

Realizzi servizi per l’editoria? Sviluppi tecnologie su internet o mobile? Cerchiamo collaborazioni per rendere ancora più speciale THe iNCIPIT.

Contattaci

iNCIPITs!

il tuo #incipit

Scrivici su twitter @theincipit
Contava i soldi e…no, oggi non avrebbe avuto neanche un orrendo panino. E pensava, ridendo dentro, alle abbuffate di un tempo.

#nientepranzo@pavassal

#incipit dalla community

Così cominciano i racconti su THe iNCIPIT

Una goccia di sudore, che si era formata tra i capelli, percorse il lato del suo viso. La sentì distintamente scivolare lungo la tempia, superare lo zigomo e infine…
Continua a leggere

Tropico Balcanicolocullo

#incipit d’autore

Attacchi letterari a cura di @emmabaccaglio

Quando la moglie di mio padre morì, mia madre disse che era il caso di metterci in macchina e andare a vedere se a casa sua ci fosse qualcosa per noi…

Beate noiAmy Bloom

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Usando i nostri servizi dai acconsenti all'uso dei cookie Più informazioni | Chiudi